VNL: L’edizione 2020 è stata cancellata

LOSANNA – La Fipav aveva già detto di no, cancellando una sua possibile partecipazione alla VNL 2020 con largo anticipo, lasciando anche in “sospeso” la RCS che quest’anno (uomini) e il prossimo anno (donne) aveva in calendario l’organizzazione delle due Final Six in quel di Torino.  

Ora la decisione di annullare la Volleyball Nations League 2020 è anche della FIVB. L’anticipazione arriva dal Brasile, sul portale di Daniel Bortoletto, WebVoley. La rassegna – che aveva già subito un decisione di rinvio lo scorso 13 marzo – quest’anno non si giocherà, ancora troppe le nazioni, sedi di possibili tornei preliminari, afflitte dalla presenza del COVID-19.

Prima di prendere questa decisione sono stati ascoltati i membri del Consiglio della VNL e anche il CDA della FIVB. L’ufficializzazione dovrebbe arrivare già domani.

Le federazioni nazionali sono già state informate e sono stati programmati incontri per discutere dell’edizione 2021. Poiché le Olimpiadi sono programmate dal CIO dal 23 luglio all’8 agosto, la VNL fungerà da torneo di preparazione ai Giochi di Tokyo, come era previsto nel 2020.

L’avvio del torneo è previsto per la prima settimana del Maggio 2021.

Sostieni Volleyball.it