VNL M.: Pronto riscatto azzurro, 3-0 all’Iran

1853
Simone Anzani

5° giornata
IRAN – ITALIA 0-3 (23-25 18-25 20-25) – il tabellino

Gli organicila classificaIl calendarioTop scorer

SAN JUAN – Pronto riscatto per la Nazionale Italiana che nel secondo match di questo raggruppamento in Argentina ha battuto l’Iran con il punteggio di 3-0 rimettendosi così immediatamente in carreggiata.

Gli azzurri sono scesi in campo con un piglio molto diverso rispetto a quello di ieri, mostrando progressi e miglioramenti nella fase difensiva e soprattutto una maggiore capacità di gestione in termini di lucidità e freddezza dei momenti clou riuscendo a tenere ben salde le redini della gara per lunghissimi tratti del match.

Al di là di qualche piccola sbavatura che comunque c’è stata, il grande merito della formazione tricolore è stato quello di buttarsi alle spalle la negativa parentesi di ieri contro il Canada dimostrando da subito di voler riprendere il più che positivo cammino di questo inizio di torneo.

Blengini ha dovuto fare a meno di Oleg Antonov a causa di un infortunio al ginocchio sinistro occorso ieri durante la gara. Il giocatore rientrerà in Italia al termine di questo week end di gare dove effettuerà ulteriori accertamenti per programmare il percorso di recupero.

IN CAMPO –
L’Italia è stata dunque schierata con Randazzo in campo; per il resto tutto confermato con la diagonale Giannelli-Zaytsev, Anzani e Cester coppia di centrali, Juantorena altro martello e Colaci libero.
Kolakovic ha proposto Marouf in palleggio, Ghafour opposto, Seyed e Shafiei al centro, Ebadipour e Mirzajanpour schiacciatori con Marandi libero.

LA PARTITA – Nel primo set l’Italia è partita molto bene dando la sensazione di poter gestire la situazione; tuttavia con il passare dei minuti gli attacchi degli azzurri si sono fatti meno incisivi complice il muro degli iraniani che spesso ha messo in difficoltà le trame offensive tricolori. Nonostante questo Giannelli e compagni hanno continuato a essere costantemente in vantaggio fino a portarsi sul 24-21. Tuttavia due delle tre palle set erano state annullate dagli iraniani che però, complice un servizio in rete di Seyed, hanno consegnato il parziale all’Italia con il punteggio di 25-23.

Nel secondo l’atteggiamento degli azzurri è apparso sempre più convinto e deciso. Il servizio è stato molto più efficace rispetto a ieri, così come la fase difensiva è stata determinante in alcuni momenti del parziale che è trascorso abbastanza tranquillamente fino al 25-18 che ha decretato il doppio vantaggio per la Nazionale Italiana complice un Iran inconcludente nonostante i tanti cambi di Kolakovic (Ghaemir confermato per Mirzanjanpour e dentro anche la seconda diagonale Salafzoon-Kazemi).

Terzo e ultimo parziale ancora di marca azzurra con tutti i ragazzi di Blengini apparsi ben decisi a non concedere campo agli avversari (nel corso del set cambiati anche i 2 schiacciatori di bnada) che per la verità hanno avuto un piccolo sussulto nella parte centrale del set avvicinandosi nel punteggio. Il tentativo è stato però immediatamente respinto da Juantorena e compagni che hanno così chiuso le ostilità grazie al 25-20 che ha decretato il 3-0 finale.

“Io tifo azzurro” la T-Shirt dei tifosi dell’Italia

 

Sostieni Volleyball.it