VNL: Risultati e tabellini 1° giornata. La Francia batte la Russia nel big match

2257

MODENA – Panoramica sulle partite della prima giornata della VNL maschile.
Nella Pool 1 di Jiangmen la giovane Germania di Giani (spazio a Weber e Brehme sin dal via, assenti Kampa, Grozer e Kaliberda) resiste alla rimonta della Cina di Lozano che con i cambi stava per svoltare la partita.
Nella Pool 3 a Katowice gli Usa lasciano a riposo i big (assenti Christenson, Anderson, Russell, Holt, Patch) e schierano un inedito sestetto con ben 3 giocatori di Long Beach (Tuaniga, Defalco ed Ensing) e così impensieriscono solo a tratti il Brasile (esordio rinviato per Leal che resta in panchina) che schiera in regia Cachopa (assenti Bruno, William e Rapha pur essendo in lista per la VNL), almeno fino a che non lascia il campo per infortunio a Thiaguinho sull’11-15 del 3° set.
A seguire la Polonia di Heynen (non c’è Leon nella lista per la VNL) vince agevolmente con l’Australia pur lasciandosi sfuggire il 2° set ai vantaggi.
A Novi Sad, nella Pool 4, la Serbia “B” di Grbic viene nettamente sconfitta dal Giappone nonostante un match point salvato nel 3° set vinto 26-24 mentre a seguire, nel big-match che metteva di fronte le finaliste della passata edizione, la Francia (senza Toniutti, Ngapeth, Boyer e Le Roux) ha sconfitto un po’ a sorpresa la Russia (Mikhaylov l’unico assente di peso fra i giocatori in lista per la VNL) che ha pagato la giornata opaca di Poletaev (13/32 in att.) e l’elevato numero di errori (36 contro 25).
Infine nella Pool 2 di Mendoza la Bulgaria di Prandi (anche senza Sokolov ed Atanasov) ha sconfitto 3-1 un Canada sottotono (assente Nicholas Hoag), mentre la sfida tra i l’Argentina (debutto in panchina per Marcelo Mendez) ed il neopromosso Portogallo è stata vinta dai padroni di casa 3-0.

Pool 1 (a Jiangmen, CIN)
Iran – Italia 3-1 (20-25, 25-23, 25-23, 25-23) – il tabellino
Cina – Germania 2-3 (21-25, 21-25, 25-19, 25-19, 11-15) – il tabellino

Pool 2 (a Mendoza, ARG)
Canada – Bulgaria 1-3 (20-25, 24-26, 25-19, 17-25) – il tabellino
Argentina – Portogallo 3-0 (25-17, 25-21, 25-21) – il tabellino

Pool 3 (a Katowice, POL)
Usa – Brasile 0-3 (22-25, 22-25, 23-25) – il tabellino
Polonia – Australia 3-1 (25-15, 24-26, 25-21, 25-14) – il tabellino

Pool 4 (a Novi Sad, SRB)
Serbia – Giappone 1-3 (17-25, 12-25, 26-24, 17-25) – il tabellino
Francia – Russia 3-1 (25-19, 25-22, 20-25, 25-23) – il tabellino

Sostieni Volleyball.it