VNL: Risultati e tabellini da Tokyo, Ningbo ed Ufa. Francia capolista, il Brasile salva 3 match point e batte l’Iran

MODENA – Giocate le prime 6 partite della 4° giornata della VNL maschile.

Nella Pool 7 di Tokyo il Brasile ha sudato sette camicie, ma alla fine grazie al determinante apporto della panchina ha superato 3-2 in rimonta l’Iran salvando 3 match point nel quarto set in cui era in svantaggio 6-10. Agli asiatici non sono bastati i 19 punti dell’ottimo Mousavi (87% in att., 5 muri e 1 ace).
Nella partita successiva i padroni di casa del Giappone hanno sconfitto con un netto 3-0 l’Argentina trascinati dai 28 punti di Ishikawa (68% in att.). I sudamericani, forse ancora sbalestrati dal jet-lag, sono entrati in partita solo nel 3° set e alla fine hanno sprecato i set point avuti per riaprire la partita.

Nella Pool 5 di Ningbo l’incompleta Francia (assenti soprattutto Toniutti e Ngapeth, in panchina Boyer) l’ha spuntata a fatica 3-1 su una Polonia imbottita di sole seconde linee visto che oltre agli assenti (Leon, Kurek, Kubiak, Szalpuk) Heynen ha lasciato in panchina la maggior parte dei migliori giocatori convocati.
Nell’altra partita è arrivata la prima vittoria per la Cina di Lozano che ha rifilato un secco e sorprendente 3-0 alla Bulgaria di Prandi che non pare aver digerito la lunga trasferta dopo il primo week-end in Argentina.

Infine nella Pool 6 di Ufa, dopo il successo dell’Italia sugli Usa in versione sperimentale, è arrivata la prevedibile vittoria per 3-0 della Russia sul Portogallo.

Pool 5 (a Ningbo)
Francia – Polonia 3-1 (28-26, 25-23, 24-26, 25-20) – il tabellino
Cina – Bulgaria 3-0 (26-24, 25-20, 25-17) – il tabellino

Pool 6 (ad Ufa)
Italia – Usa 3-1 (25-23, 13-25, 25-20, 25-23) – il tabellino
Russia – Portogallo 3-0 (25-19, 25-22, 25-20) – il tabellino

Pool 7 (a Tokyo)
Brasile – Iran 3-2 (23-25, 25-16, 21-25, 33-31, 15-10) – il tabellino
Giappone – Argentina 3-0 (25-16, 25-16, 33-31) – il tabellino

LA CLASSIFICA

Da giocare 
Pool 8 (ad Ottawa)
ore 22.40 Germania – Serbia
ore 1.40 del 8/6 Canada – Australia

Sostieni Volleyball.it