Volley mercato: A1 Femminile. Fahr e McKenzie per Conegliano, Novara cala un poker UYBA e Bosetti, Meijners opposto a Monza?

Online il Tabellone di volley mercato di A1 femminile

MODENAOnline il tabellone del volley mercato di A1 femminile. Tantissimi i movimenti già definiti, solo da ufficializzare da parte dei principali club, alla finestra le formazioni della seconda parte della classifica. Vuoi anche per il fermo dell’economia locale e nazionale dovuta al coronavirus – che non consente in questa fase dell’anno di poter programmare.

In vetta, dicevamo, l’Imoco Conegliano confermerà buona parte della squadra attuale con gli inserimenti della giovane centrale Fahr, ex Club Italia, questa stagione a Firenze, e l’innesto della schiacciatrice statunitense Adams McKenzie dallo Schweriner. 

L’Unet E-Work Busto Arsizio pare aver accusato il suo stesso super campionato con diverse protagoniste che hanno richiesto ritocchi di ingaggio. Squadra cannibalizzata da Novara, vede in entrata il nuovo tecnico Marco Fenoglio, la palleggiatrice Poulter da Chieri, una o forse entrambe, Mingardi da Brescia e Sorokaite da Conegliano. Confermate le bandiere Gennari e Leonardi, la squadra deve cercare ulteriori supporti con la Champions League alle porte.

L’Igor Gorgonzola Novara riparte dalle certezze di Hancock in regia, Chirichella al centro, Sansonna libero.  Oltre al poker targato UYBA (Lavarini, Washington, Bonifacio e Herbots) colpaccio piemontese con l’innesto di Caterina Bosetti da Casalmaggiore. Da Bergamo c’è l’opposta polacca Smarzek.

La Savino del Bene Scandicci vorrebbe ridimensionare un budget che oggi si aggira ai 4 milioni di euro a stagione. Nel mirino i contratti di Bricio e Sloetjes (un totale di circa 700.000€). L’ossatura della squadra del nuovo arrivato Barbolini vede pochi posti scoperti: c’è da verificare se Bricio accetterà di ridimensionare, da Casalmaggiore arriva la centrale serba Popovic, corteggiata la schiacciatrice statunitense Plummer, un mese e mezzo a Monza. La rivuole Monza ma anche il campionato giapponese

La Saugella Monza aveva iniziato a costruire la prossima stagione con l’idea Lavarini. Arrivata Orro da Busto Arsizio, le avances di Novara hanno però avuto la meglio sul tecnico di Omegna. In panchina arriva quindi Gaspari. Floortje Meijners potrebbe essere spostata nel ruolo di opposto.  Sylla ha detto no, si cerca Bricio da Scandicci.

Attivo Il Bisonte Firenze con gli arrivi di Marco Mencarelli sulla panchina, la palleggiatrice Carlotta Cambi da Cuneo e la schiacciatrice Anastasia Guerra da Chieri.  

Il tabellone di Volley Mercato di A1 femminile – clicca qui

Sostieni Volleyball.it