Volley Mercato: Rumors. De Cecco a Civitanova, Juantorena biennale, Lisinac confermato a Trento?

De Cecco, Juantorena e Lisinac
De Cecco, Juantorena e Lisinac

MODENA – Altri rumors di volley mercato dopo la fine della Del Monte Coppa Italia. Sui quotidiani marchigiani, perugini e trentini è fitta la trama di mezzi annunci, smentite di rito e mezze conferme.  

A Civitanova (fonte Il Resto del Carlino, a firma Andrea Scoppa) il ds del club biancorosso Cormio ha fatto il punto. Sul palleggiatore Bruno e il suo desiderio di tornare in Brasile: “È il suo desiderio. Non abbiamo mai pensato di privarci di un campione come lui, ma quando ci sono motivi personali, di nostalgia, alziamo le mani”.

“Al momento sono 3 le idee, una delle quali estera (a De Giorgi piace molto Toniutti che però ha rinnovato con lo Zaksa), abbiamo degli accordi aperti che prevedono delle penali qualora non vengano rispettati».

Con Juantorena tutto più semplice… “Ho sempre parlato con il suo procuratore, la stretta di mano già c’è stata, non rimane che apporre le firme. Osmany resterà alla Lube, lo merita. Lui è il vero nostro ago della bilancia, alla Final Four è stato incredibile”. Prolungamento biennale? “Sì. Noi contratti più lunghi li facciamo solo per i giovani o se l’atleta aveva un contratto”.

Su La Nazione Umbria, a firma Alberto Aglietti di contro si legge cheh il temporale del mercato pallavolistico riguarda il palleggiatore Luciano De Cecco ormai dato per certo nel passaggio a Civitanova Marche.  Si dice abbia siglato un contratto triennale con Civitanova. 

Intanto Trento, mentre il GM dell’Itas Trentino Bruno Da Re non vuole parlare di mercato a campionato in corso, sull’Adige a firma Maurilio Barozzi ribadisce il rinnovo con il centrale serbi Srecko Lisinac a cui manca però l’ufficializzazione da parte del club.  

Sostieni Volleyball.it