Volley Speciale: in campo i ragazzi di SportInsieme della S. di P. Serramazzoni

Domenica 9 febbraio si è svolto a Formigine il primo concentramento di “Volley Speciale”, un campionato di pallavolo dedicato ai ragazzi diversamente abili organizzato dal CSI dell’Emilia Romagna. Oltre a Modena Volley, Murialdo Ravenna, Agape Braida e PGS Smile Formigine, ha preso parte a questo bellissimo appuntamento anche la squadra della S. di P. Serramazzoni, accompagnata dall’educatrice Alessia Candeli.

Il campionato, che prevede lo svolgimento di tre concentramenti, è stato pensato per dare ai ragazzi e alle loro famiglie un appuntamento fisso per il quale prepararsi e organizzarsi, proprio come una qualsiasi squadra si prepara in vista della propria partita. Una volta a settimana infatti il gruppo di SportInsieme della S. di P. Serramazzoni si trova in palestra per allenarsi e attraverso l’attività sportiva si lavora allo sviluppo delle autonomie dei ragazzi.

Il regolamento del Volley Speciale inoltre da la possibilità di schierare in campo due aiutanti che restano fissi in posto 3 e posto 6 senza poter battere e attaccare, ma possono solamente passare la palla ai compagni, a rafforzare ancora di più il concetto di inclusività.

Paola Forni, responsabile della S. di P. Serramazzoni, ha commentato così la giornata del 9 febbraio: “Quella di domenica è stata per noi una mattinata ricca di emozioni, il punteggio finale non era importante, i ragazzi sono si sono aiutati, si sono sostenuti e hanno gioito insieme ad ogni punto. È stata una giornata libera da qualsiasi pensiero del risultato, ma con la più sincera voglia di giocare e divertirsi”.

Per la Scuola di Pallavolo sono scesi in campo: Tenuta Claudia (21), Montelongo Ana Cristina (20), Bitti Sharon (3), Gibellato Massimo (4), Orsino Anna (28), Casolari Massimiliano (14), Franchini Maria, Forni Paola.

Sostieni Volleyball.it