Volleyball Evolution, il Link mancante

246

Italia, anno 2020. La seconda decade del nuovo millennio si è chiusa con il volley italiano sul tetto d’Europa e del Mondo.

L’Igor Gorgonzola Novara è campionessa europea battendo in una finale tutta italiana la Imoco Volley Conegliano, che chiuderà comunque l’anno in bellezza, diventando campione del Mondo contro le turche dell’Ezcacibasi Istabul, dominatrici degli ultimi 2 anni.

La Lube Civitanova è la regina d’Europa spodestando il dominio di Kazan e conquistando il titolo mondiale a Dicembre contro i brasiliani del Sada Cruzeiro.

Insomma, quello appena trascorso è stato un anno d’oro per il Volley Italico e in vista ci sono VNL, Olimpiadi e una seconda parte di campionato da godersi fino alla fine.

La Rete ha rivoluzionato il nostro modo di vivere lo sport regalandoci aggiornamenti realtime; con Volleyball.it le news arrivano sul telefono ogni giorno, con ElevenSports il campionato si gioca direttamente a casa tua, con VolleyManager.it puoi schierare i campioni del tuo fantateam e sfidare i tuoi amici online.

Un bel passo in avanti rispetto a quando c’erano i “concentramenti” e giocavi all’aperto su campi improbabili con palloni di cuoio (altro che i Mikasa di oggi).

Ma invece la pallavolo di tutti i giorni? Quella delle palestre di periferia senza acqua calda, dei pavimenti in parquet e delle reti targate “proprietà della parrocchia”?

Quella dei normali esseri umani, quella degli appassionati che lavorano fino alle 20 e poi borsa in spalla vanno in palestra, perché senza del volley non sanno stare?

Di coloro che proprio non sanno dire di “no adesso smetto”?

A loro Internet non ha pensato?

Con una nuova stagione alle porte iniziano le domande:

“Non esiste un modo per continuare a giocare anche se sono fuori dal giro?”

“Ho cambiato città e adesso?”

“Sono troppo avanti con l’età e non conosco più gente che giochi, come faccio?”

Noi si. Noi sappiamo che molto spesso si rischia di restare senza squadra, che non è facile muoversi perché le conoscenze sono limitate. È successo anche a noi.

Bene, dovete sapere che le società sono anche loro alla ricerca di giocatori come voi!

Noi siamo 4 ragazzi con un sogno, la pallavolo per tutti a portata di touch.

E dopo 2 anni di lavoro e avere connesso più di 2000 giocatori, allenatori e società, stiamo guardando al domani con il nuovo progetto ClubUp!2020, per rendere ancora più facile l’incontro tra Players, Coaches e Clubs. Vuoi sapere di cosa si tratta?

Scopri ClubUp!2020 e diventa uno dei nostri! Link a https://blog.clubup.it/clubup-2020/

Sostieni Volleyball.it