Wevza U17 M.: Semifinale, azzurrini sconfitti dal Belgio. Qualificazione rimandata

595

SEMIFINALI
ITALIA-BELGIO 1-3 (18-25, 23-25, 25-21, 23-25)
Italia: Mariani 1, Bristot 1, Taiwoo 9, Magliano 15, Carpita 14, Russo 10, Bonisoli (L). Barotto 8, Morazzini, Malavasi 2, Spagnolli. N.e. Mati. All. Zanin
Belgio: Ponseele 4, Van Looveren 19, Spiessen 7, De Vleeschhauwer 21, Maerten 16, Lips 3, Verwimp M. (L). Lechien. N.e. Van Hooghten, Verlooy, Verwimp K, Bus. All. Moyaert
Arbitri: Zyber (GER) e Romero Martinez (SPA)
Durata set: 21’, 28’, 26’, 27’
Italia: 7 a, 8 bs, 8 mv, 26 et
Belgio: 11 a, 15 bs, 8 mv, 29 et

MARSICOVETERE – Nella semifinale del Torneo Wevza Under 17 maschile, gli azzurrini di Michele Zanin non sono riusciti a superare il Belgio, uscendo sconfitti dalla Sport Hall Villa d’Agri di Marsicovetere 1-3 (18-25, 23-25, 25-21, 23-25). L’Italia ha dovuto cedere agli avversari, al termine di un match condotto in buona parte dal Belgio. Domani la nazionale tricolore tornerà in campo (ore 18) per giocarsi la finale per il terzo e quarto posto contro la perdente dell’altra semifinale in programma questa sera alle 20.30 tra la Francia e la Germania.
Nonostante il mancato accesso in finale l’Italia avrà comunque la possibilità di staccare il pass per i prossimi Campionati Europei di categoria che si disputeranno dal 9 al 17 luglio 2022 a Tbilisi, in Georgia, attraverso il secondo round di qualificazione in programma dal 21 al 24 aprile.

LA PARTITA – Tornando al match di oggi, nella prima frazione di gioco è stato il Belgio a comandare, l’Italia ha perso terreno e il set si è messo subito in salita (6-11). Le battute degli ospiti hanno creato diversi problemi alla ricezione azzurra e così lo svantaggio è cresciuto ulteriormente (9-16). I ragazzi di Zanin hanno cercato di recuperare, ma il Belgio è riuscito a respingere gli assalti e il parziale è terminato (18-25).
Nel secondo set Zanin ha inserito Barotto al posto di Britot con le due formazioni che hanno battagliato punto a punto (7-7). Con il passare delle azioni, però, la formazione belga ha preso il controllo ed è stata in grado di aggiudicarsi anche il secondo parziale 25-23.
Copione invertito nel terzo set, qui Magliano e compagni dopo una prima fase di equilibrio hanno spinto sull’acceleratore e hanno piazzato l’allungo decisivo per chiudere il parziale a proprio favore (25-21).
Entusiasmante la quarta frazione. Dopo una prima parte di sostanziale equilibrio, l’Italia con grande grinta ha allungato sul +3 (10-7). Nel finale, però, la formazione guidata da Moyaert grazie anche ad un ottimo servizio ha ribaltato l’inerzia del set e con determinazione si è portata sopra chiudendo set e partita con il parziale di 25-23. Top scorer dell’incontro il belga De Vleeschhauwer autore di 21 punti.

CALENDARIO E RISULTATI
8 gennaio:
Olanda-Spagna 0-3 (18-25, 19-25, 21-25)
Semifinali 1°-4° posto
8 gennaio: Italia-Belgio 1-3 (18-25, 23-25, 25-21, 23-25); Francia-Germania 3-0 (25-19, 25-17, 25-22)
9 gennaio: Finale 5°-6°: posto Olanda-Portogallo (ore 15.30); Finale 3/4 posto: Italia-Germania (ore 18); Finale 1/2 posto: Belgio-Francia (ore 20.30).

Sostieni Volleyball.it