Wevza U18: Azzurrini primo ko. 0-3 con il Belgio

284

ITALIA-BELGIO 0-3 (21-25, 18-25, 21-25)
ITALIA: Bristot 5, Russello, Barotto 2, Magliano 9, Miraglia 5, Selleri; Bonisoli (L), Filippelli 7, Pozzebon, Agapitos 3, Morazzini, Carpita 5. All. Zanin.
BELGIO: Ponseele 4, Van Looveren 11, Lips 4, De Vleeschhauwer 8, Verwimp 9, Spiessens 6; Verwimp (L), Maerten. Ne: Van Alboom, Roelens, Vleeschouwers, Lechien, Wolters, Buss. All. Moyaert.
DURATA SET: 22’, 20’, 25’. ITALIA: 2 a, 16 bs, 3 mv, 33 et. BELGIO: 3 a, 19 bs, 8 mv, 24 et

PONT-A-MAUSSONS (Francia) – Prima battuta d’arresto per la Nazionale Under 18 maschile impegnata in questi giorni a Pont-à-Mousson in Francia nel Torneo internazionale Wevza. Questa sera gli azzurrini di Michele Zanin sono stati sconfitti 3-0 (25-21, 25-18, 25-21) dai pari età del Belgio.
Rispetto alle partite precedenti, quando l’Italia si è imposta per 3-0 con la Spagna e la Germania, questa sera gli azzurrini sono stati meno incisiva in battuta e hanno commesso qualche errore in più.
Anche nel corso del match di oggi il tecnico Zanin ha dato spazio in campo tutti e 12 gli atleti a disposizione. Un altro importante test per provare diverse soluzioni di gioco in vista dei Campionati Europei di categoria in programma dal 9 al 17 luglio a Tbilisi, in Georgia.
Domani gli azzurrini torneranno in campo alle 16.30 per il penultimo match del Torneo Wevza contro i padroni di casa della Francia.

Sostieni Volleyball.it