World Grand Prix: Zhu Ting evita la sconfitta alla Cina. 3-2 alla Russia

625

Grand Prix: Gruppo 1: Pool B: 2° giornata (8 luglio)
Cina – Russia 3-2 (24-26, 25-21, 16-25, 27-25, 16-14) – il tabellino

KUNSHAN – Nella seconda partita della 2° giornata della Pool B coach An Jiajie, forte del fatto che la Cina è comunque in F6 come squadra organizzatrice, si concede altri esperimenti di formazione lasciando inizialmente in panchina Gong Xiangyu (scampoli nel 2°, nel 3° e nel 5° set), Yuan Xinyue (inserita a metà 2° set) e soprattutto la stella Zhu Ting. Sotto 1-2 e 16-17 la giocatrice del Vakifbank viene però chiamata in campo e risponde da par suo chiudendo con 12 punti e il 58% in att. (0 errori e 0 murate) aiutando così le sue compagne a vincere in extremis sia il quarto che il quinto set. Per la Russia, che comunque fa registrare un interessante 42% in att. contro il 35% della Cina, è la seconda sconfitta al tie-break.

Sostieni Volleyball.it