World League: Storico bronzo per il Canada. 3-1 agli Usa nella finalina

Primo podio nella storia della World League per il Canada

Final Six: Finale 3°-4° posto (9 luglio)
Usa – Canada 1-3 (25-18, 20-25, 22-25, 21-25) – il tabellino

CURITIBA – Dopo aver migliorato il suo miglior risultato di sempre raggiungendo le semifinali il Canada sale addirittura sul podio battendo 3-1 gli Usa nella finalina. Altro esordio col botto dunque per coach Antiga che nel 2014 aveva cominciato la sua carriera da coach vincendo subito il Mondiale organizzato in casa dalla Polonia.

LA PARTITA IN BREVE – Dopo aver dominato il primo set gli Usa hanno concesso troppi errori (37 a 27 secondo il tabellino ufficiale) e pagato la peggior prestazione nella F6 del sin qui più che positivo Sander (41% in att. col 16% di eff.). Il Canada, grazie anche agli innesti di Barnes e Van Berkel per Maar e Jansen Vandoorn, pur con una percentuale d’attacco di squadra bassissima (39%), è riuscito ad approfittare della situazione ed a far suo il match. Nel 4° set Speraw, dopo aver inserito per Jendryk per McDonnell dal 3°, prova la diagonale Shoji-Clark al posto di quella Christenson-Patch, ma non ci sono frutti.

Sostieni Volleyball.it