World Tour 1 Stella: Cervia: Derby italiano nella semifinale femminile

152

CERVIA – Altra giornata di gare per le coppie azzurre impegnate nel FIVB World Tour 1 stella di Cervia.
Nella storica cornice del Fantini Club, i primi a scendere in campo sono stati gli azzurri Jakob Windisch e Samuele Cottafava che, dopo la vittoria nella giornata di ieri nella prima uscita della Pool A, si sono confermati andando a vincere 2-0 (21-17, 21-12) contro gli austriaci Trummer/Friedl staccando così il pass per i quarti di finale. Quarti di finale che ha visto il duo tricolore vincere 2-0 (23-21, 21-16) il derby tutto italiano contro Alex Ranghieri e Marco Viscovich, qualificatisi al match valevole l’ingresso alla semifinale in virtù delle vittorie contro i canadesi Macneil/Hoey con il risulatato di 2-0 (21-16, 21-11) e contro gli austriaci Kindl/Seiser battuti 2-1 (17-21, 21-19, 15-9).
Jakob e Samuele rincontreranno domani (orario da definire) in semifinale gli austriaci Trummer/Friedl.
L’altra coppia azzurra composta da Tobia Marchetto e Gianluca Dal Corso invece, dopo il passo falso nell’esordio di ieri, quest’oggi ha superato 2-0 (21-15, 21-14) gli americani Webber/Boag. Il duo tricolore non è riuscito a confermarsi nel primo turno ad eliminazione diretta, perso 2-1 (14-21, 21-19, 15-13) contro gli austriaci Trummer/Friedl.
Sempre nel tabellone maschile, si chiude ai quarti di finale il cammino di Davide Benzi e Carlo Bonifazi. La compagine italiana, questa mattina ha superato 2-0 (21-18, 21-7) i polacchi Kurowsky/Kruk nella seconda uscita della Pool A, per poi vincere anche contro gli spagnoli Huerta/Jimenez, battuti con il risultato di 2-0 (21-15, 21-17). Davide e Carlo si sono dovuti arrendere 2-1 (18-21, 21-17, 15-8) ai finlandesi Nurminen/Siren ai quarti di finale, perdendo così la possibilità di proseguire la manifestazione.
Si fermano al primo turno a eliminazione diretta Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta. I vincitori della Coppa Italia 2021, dopo l’esordio amaro di ieri nella Pool C, si sono riscattati andando a vincere 2-0 (21-19, 23-21) contro gli americani Roberts/Mewhriter nel secondo match del main draw. Decisiva per il duo italiano la sconfitta con il risultato di 2-0 (21-17, 21-19) rimediata contro i cechi Dzavoronok/Sedlak che ha sancito così l’eliminazione dal torneo.

Il primo match per le coppie italiane impegnate nel tabellone femminile, è stata la sfida tutta italiana tra le azzurrine del Club Italia Aurora Mattavelli e Valentina Gottardi e la compagine composta da Giulia Rubini e Giada Godenzoni. Il match valevole l’accesso ai quarti di finale è stato vinto dalle seconde che, con il risultato di 2-0 (21-10, 21-16) hanno avuto la meglio sulle giovani atlete azzurre. Per Giulia e Giada non sono finiti i successi di giornata. La coppia italiana ha superato 2-1 (18-21, 21-15, 15-13), in un altro derby tricolore, anche le azzurrine Margherita Tega e Reka Orsi Toth, qualificatesi ai quarti di finale in virtù dei due successi ottenuti nella giornata di ieri nella Pool B. Rubini/Godenzoni saranno impagnate domani in semifinale (orario da definire) contro le azzurre Chiara They e Sara Breidenbach. Chiara They e Sara Breidenbach che raggiungono la semifinale in virtù dei due successi di ieri nel main draw e dopo il successo maturato quest’oggi contro la coppia canadese Harnett/Dormann, battute con il risultato di 2-1 (21-16, 23-25, 15-11).
Concludono il cammino al 5° posto le atlete della nazionale italiana Claudia Scampoli e Margherita Bianchin. Le azzurre hanno ceduto 2-1 (17-21, 22-20, 15-13) alle statunitensi Turner Cannon nei quarti di finale.

 

Sostieni Volleyball.it