World Tour: A Lubiana (1 stella) primo titolo per Abbiati/Andreatta

651
Il podio con Abbiati-Andreatta d'oro

LUBIANA – Superando a sorpresa in finale la favorita ed espertissima coppia austriaca Doppler/Horst gli italiani Tiziano Andreatta ed Andrea Abbiati vincono il loro primo titolo nel World Tour migliorando il 3° posto ottenuto nel torneo 1 stella di Muscat nel marzo 2018.

Finali femminili
3°-4° posto: Namike/Brailko (Lat) – Cools/VD Vonder (Bel) 0-2 (14-21, 19-21)
1°-2° posto: Windeleff/Trans (Dan) – Olsen/Bisgaard (Dan) 2-0 (21-11, 21-10)

Finali maschili
3°-4° posto: Jakopin/Bozenk (Slo) – Huber A./Dressler (Aut) 1-2 (24-22, 10-21, 8-15)
1°-2° posto: Abbiati/Andreatta T. – Doppler/Horst (Aut) 2-1 (21-18, 15-21, 15-11)

LA FINALE

La finale si apre con un buon primo set al servizo della coppia italiana. E’ subito break: 3-5 con due ace consecutivi di Andrea Abbiati. C’è un ulteriore break firmato Tiziano Andreatta: 4-7.  Al cambio di campo arriva la risposta dagli otto metri di Horst, poi errore di Andreatta (3° punto consecutivo degli austriaci vice campioni del mondo). Muro e mani out di Andreatta: 8-11 Italia, dopo una difesa decisiva di Abbiati. Altro muro di Andreatta su Doppler: 8-12. Andreatta picchia come un fabbro: 9-13. Austriaci che capitalizzano un errore italiano e tre punti austriaci: 13-13. Ancora Andreatta 13-14, fenomenale la chiusura di Abbati dopo altrettanto spettacolare difesa (14-15). Abbiati “on fire”. Un ace e un attacco: 14-17. Horst/Doppler mettono in campo la loro esperienza e ricuciono: 18-18. Andreatta firma il 18-19 con un attacco di prima intenzione, Abbiati trova un altro ace, Andreatta mette a segno il suo terzo muro nel set: 18-21, 0-1. 4 ace nel primo set per il duo italiano.
Rabbiosa reazione della coppia argento iridato. Austria sempre con il pallino del set in mano nel secondo parziale. Un ace di Horst vale il +4, 11-7 e impone ai due italiani il time out. +5 al time out tecnico (13-8). Doppler chiude il secondo set 21-15, dopo due set ball annullati dalla coppia italiana che non riesce a incidere al servizio e a muro. Un ace per l’Itala, 2 per l’Austria. 9 per attacchi Italia, 11 Austria, 1 muro Austria, 7 errori Italia, 5 avversari.
IL tie break. 2-1 Italia in avvio di 3° set. Abbiati piazza il 3-2 con una palletta lunga, poi spara out il 3-3. Break Italia, errore austriaco sul servizio di Abbiati, poi ancora Abbiati firma il +3 con una bella parallela: 7-4, time out Austria.
Doppler accorcia: 7-5.  Andreatta pennella il 10-7 sul mani out, poi c’è il doppio break con i muri dell’11-7 e 12-7.  Andreatta ferma il ritorno austriaco con il 14-10 in diagonale.
Doppler annulla il 1° match ball. Poi arriva l’oro italiano con attacco austriaco in rete dopo  due belle difese.

Sostieni Volleyball.it