Superlega 2024/25 | 17 maggio 2023, 01:32

Superlega: Finale scudetto, gara5. Lube a caccia dell'8° tricolore

Senza Zaytsev ma con la squadra "green" che ha vinto gara4 . Yant: Non sarà facile ripetersi a Trento, anche se stiamo lavorando bene e abbiamo il potenziale per spuntarla"

Superlega: Finale scudetto, gara5. Lube a caccia dell'8° tricolore

CIVITANOVA - Finale scudetto, il giorno della verità. Qui Cucine Lube Civitanova

Sfida senz’appello  alla BLM Group Arena, in palio lo Scudetto 2022/23. Questa sera alle ore 20.30 con diretta Rai Sport, la Cucine Lube Civitanova giocherà per il titolo nella tana dell’Itas Trentino in Gara 5 di Finale dei Play Off SuperLega Credem Banca.

Squadre sul 2-2. L’Itas ha vinto Gara 1 (3-1) e Gara 3 (3-0) sul proprio campo, la Lube ha conquistato il secondo (3-2) e il quarto round (3-1) nelle Marche.

I biancorossi inseguono il quarto tricolore consecutivo, l’ottavo della loro storia, mentre i gialloblù disputano la bella tra le mura amiche in virtù del miglior ranking a fine Regular Season (2° posto contro il 4°) e sognano di alzare la Coppa dello Scudetto dopo un digiuno che va avanti dal 2014/15, torneo valso il loro quarto stendardo per il trono nazionale.

I detentori del titolo italiano si sono dovuti snaturare in Gara 4 dopo aver perso per infortunio Ivan Zaytsev nei primi scambi del terzo round in seguito a un trauma distrattivo alla spalla destra, all’origine di una lesione muscolare. Anche senza due protagonisti, i team finora hanno saputo esprimere una grande pallavolo e daranno spettacolo anche nell'ultimo incontro, con quasi 200 tifosi biancorossi al seguito dei cucinieri.

L’ultima formazione della Lube, quella che ha vinto gara4 è stara quella con De Cecco in regia, Nikolov opposto, Anzani e Chinenyeze al centro, Yant e Bottolo in posto 4 con Balaso libero. 

Le parole di Marlon Yant: “La vittoria di venerdì scorso in Gara 4 è arrivata con il contributo di tutta la squadra e ci ha dato molta fiducia. Non sarà facile ripetersi a Trento, anche se stiamo lavorando bene e abbiamo il potenziale per spuntarla. Finora il fattore campo ha fatto la differenza nella serie, ma noi stiamo insistendo sul servizio per cercare di cambiare questo trend. Ripensando ai precedenti round, è un peccato aver sprecato alla BLM Group Arena delle chance in Gara 1, molto combattuta, ma ora dobbiamo guardare avanti e dare il massimo mercoledì”.

Incrocio numero 95
Nei precedenti 94 incroci i biancorossi hanno vinto 53 sfide e sono usciti sconfitti 41 volte. Sei precedenti in stagione 4 in Finale Scudetto (2 successi Civitanova, 2 successi Trento), 2 in Regular Season (1 successo Civitanova, 1 successo Trento).

Ex: Marko Podrascanin alla Lube dal 2008/09 al 2015/16.

Redazione Volleyball.it