Superlega 2024/25 | 22 agosto 2023, 11:20

Taranto: Via alla stagione. Bongiovanni: "25 anni di volley, uno sport garbato che unisce la gente"

Il presidente Bongiovanni con coach Mastrangelo

Il presidente Bongiovanni con coach Mastrangelo

TARANTO - Ai Giardini Virgilio la città ha dato il suo primo saluto alla squadra, che si è radunata davanti alle istituzioni e ai tifosi per un piacevole incontro informale con la presenza del Presidente Antonio Bongiovanni con la Vice Presidentessa Elisabetta Zelatore, la dirigenza del club ionico, il Vicesindaco Fabrizio Manzulli e l'assessore Gianni Azzaro, gli sponsor e i tifosi.

Il Presidente Bongiovanni apre i saluti: ”C'è tanta emozione come ogni anno ma anche consapevolezza all’avvio di questo nuovo campionato io sono contento di stare insieme a voi sono contento di stare con persone che dimostrano intelligenza e disponibilità umanità ringrazio tutti dal più piccolo al più grande. Ringrazio tutti coloro che ci stanno dando una mano: io ho chiesto ai miei ragazzi e ho detto prima che noi siamo una grande famiglia noi facciamo volley da 25 anni e amo avere legami forti con le persone perché oggi bisogna voler bene alle persone garbate che tutti i giorni dimostrano l’affetto che noi abbiamo per questo per questo sport che è uno sport umano uno sport di famiglie che unisce la gente”

Gli fa eco la VicePresidentessa Zelatore: "A tutti gli amici che sono qui questa sera: noi siamo qui in famiglia, abbiamo pensato a questo evento come un modo per stare insieme per ritrovarci e per dare il benvenuto a tutti voi che siete arrivati da tutti i vostri paesi e dalle vostre città, anche da tanto lontano insieme a coloro i quali vi hanno accompagnato, le vostre compagne, le vostre mogli i vostri genitori e a tutti quelli che insieme a noi e insieme a voi rappresentano la nostra famiglia e il modo per continuare a portare avanti il nostro sogno: quello di fare bene le cose col cuore e col cervello e di farle soprattutto mettendo insieme tanti tasselli di convergenza, tanti coriandoli che questa città riesce a rappresentare. Queste persone che sono qui con voi nel loro modo grande piccolo medio per quello che possono e per quello che sentono di fare, ci danno una mano”

Il Vicesindaco Fabrizio Manzulli e l’assessore allo sport Gianni Azzaro sottolineano che la Prisma a Taranto non solo rappresenta il Mezzogiorno, ma da sempre incarna quelli che sono i valori dello sport: competizione, gioco di squadra rispetto delle regole però con un occhio attento e sempre pronto al sociale e all’inclusione. I presidenti Bongiovanni e Zelatore hanno sempre avuto un occhio particolare per chi è stato meno fortunato.

L’amministrazione comunale si dice contenta dell'invito proprio della Gioiella Prisma all'altra sorella, il Cus jonico basket per andare a giocare al PalaMazzola e condividere con loro quegli spazi che ormai sono diventati il tempio dello sport.

Il vicesindaco Fabrizio Manzulli ricorda: “Lo sport è uno di quegli assi sui quali l’amministrazione sta puntando per la diversificazione economica del territorio. La candidatura ai giochi del Mediterraneo non era solo per far arrivare a Taranto un evento bello di livello internazionale, ma per lasciare innanzitutto un lascito all’interno di infrastrutture che poi saranno a disposizione delle nostre società e per creare anche un turismo sportivo; le città che si sono attivate all’indomani della pandemia sul turismo sportivo sono quelle che hanno avuto ricadute economiche importanti sul territorio e quindi abbiamo già avuto qualche esempio cioè il solo fatto di avere una squadra che sta in Superlega e per esempio proprio qualche settimana fa abbiamo ospitato a Taranto la nazionale del volley insieme al Giappone la Tunisia e altre squadre è di buon auspicio che Taranto può essere essere palcoscenico a livello internazionale di tutte le discipline sportive ma il volley appunto è il nostro cavallo di battaglia quindi la Prisma è la società più rappresentativa: faccio dunque tanti auguri da parte di tutta l’amministrazione e del sindaco e un fortissimo in bocca al lupo per la stagione”

 “Questo anche fa grande onore alla società per la collaborazione e per la condivisione dello sport e di tutto quello che ne deriva – commenta l’assessore Gianni Azzaro - complimenti alla società perché è sotto gli occhi di tutti, ha fatto davvero uno sforzo per fare uno roster veramente competitivo che sicuramente ha generato molto entusiasmo e quindi sicuramente siamo più ambiziosi e ci sarà da divertirsi e quindi il nostro augurio è quello comunque di fare un ottimo campionato: noi come amministrazione ci siamo e ci saremo sempre al vostro fianco”.

A seguire tutti gli sponsor presenti ed il team sul palco hanno portato il loro saluto e un buffet di fine serata ha regalato un finale conviviale e di buon auspicio. Da domani i ragazzi saranno impegnati con la preparazione atletica al PalaMazzola e le sedute pesi in palestra.

Redazione Volleyball.it