Superlega | 02 dicembre 2023, 20:30

Superlega: Entra Juantorena e Modena vince 3-2 a Taranto

L'ingresso del caraibico (sull'1-2 per a Prisma) cambia il volto alla squadra emiliana che ribalta la gara

Superlega: Entra Juantorena e Modena vince 3-2 a Taranto

Gioiella Prisma Taranto - Valsa Group Modena 2-3 (22-25, 25-20, 25-18, 17-25, 13-15)
Gioiella Prisma Taranto: Trinidad De Haro 3, Gutierrez 13, Gargiulo 11, Russell 11, Lanza 16, Jendryk 14, Luzzi (L), Rizzo (L), Sala 2, Bonacchi 0, Raffaelli 2. N.E. Alletti, Ekstrand, Paglialunga. All. Travica.
Valsa Group Modena: Mossa De Rezende 4, Davyskiba 20, Sanguinetti 11, Sapozhkov 25, Rinaldi 7, Brehme 3, Boninfante 0, Juantorena 3, Stankovic 4, Pinali 0, Gollini (L). N.E. Sighinolfi. All. Petrella.
ARBITRI: Giardini, Canessa.
NOTE - durata set: 28', 28', 29', 24', 20'; tot: 129'.

Tutti i risultati e la classifica

TARANTO - La Gioiella Prisma Taranto si scontra con Osmany Juantorena dal 4° set titolare per Modena Volley e rimanda la prima vittoria stagionale al termine di un tie break concluso solo 13-15.

Una gara dai due volti con i padroni di casa che dopo un primo set subito (Valsa Group  capace di attaccare al 73% e mettere a sego 4 muri) hanno letteralmente cambiato l'inerzia della gara mettendo nel mirino Rinaldi (uscito di gara con uno 0 su 9 nel secondo set, 4 su 11 nel terzo) e la ricezione di Davyskiba, concretizzando al meglio il miglior attacco di Gutierrez e Lanza e i 18 errori punto complessivi, nei due parziali, della squadra di Petrella.

E' l'ingresso di Juantorena a ridare a Modena un piglio vincente, dimostrandosi ancora una volta di essere elemento necessario. La Valsa Group torna ai livelli di attacco dei primo parziale e mette in campo tutto il suo maggior tasso d'esperienza fino all''11-7 del tie break, quando la Gioiella a muro alza una barriera invalicabile che poprta all'11-11.

E' ancora Davyskiba al servizio che ritrova il break del 14-12, viatico per un 15-13 finale siglato da una battuta out dell'ex di turno Lorenzo Sala.

HANNO DETTO
Le parole di coach Travica: ”Modena è salita in cattedra inserendo i suoi pezzi da novanta Juantorena e Stankovic che hanno dato equilibrio e tranquillità alla squadra. Noi abbiamo dato tanto e ci vuole pazienza, siamo sulla buona strada. Se continuiamo a lavorare in questo modo sull’approccio all’allenamento come abbiamo fatto in questi giorni sono convinto che qualcuno ci lascerà come si dice in gergo “le penne”.
Tommaso Rinaldi (Valsa Group Modena): “Sapevamo che sarebbe potuta essere una partita lunga ed è accaduto, siamo stati bravi a reagire dopo il 2-1 per Taranto, non abbiamo mollato e torniamo a casa con due punti molti importanti”. 

SESTETTI - Taranto schiera Lanza-Gutierrez in posto 4, De Haro-Russell in diagonale, al centro Jendryk-Gargiulo, libero Rizzo. Modena comincia con la diagonale Bruno – Sapohzkov, al centro Sanguinetti- Brehme, in posto 4 Davyskiba-Rinaldi, libero Gollini.

LA PARTITA - Inizio equilibrato per le due formazioni che si portano sul 4-4. Un bel muro su Davyskiba porta il 5-4. Gutierrez firma l’8-7. Gargiulo attacca out e Modena ribalta il vantaggio. Gutierrez in diagonale 9-10. Rinaldi risponde per il 9-11. Ace di Gargiulo per l’11-12. Un muro su Lanza permette l’allungo 12-15. Davyskiba batte out per il 15-18. Lanza sistema una brutta palla per il 16-19. Gargiulo firma il 17-20. Gargiulo mura Brehme, poi Jendryk ferma Davyskiba 19-21. Una battuta out di Rinaldi permette il 20-22. Gutierrez firma il 21-23. Davyskiba pesta la riga al servizio per il 22-24. Sahpozkov chiude 22-25.

Nel secondo set Taranto si porta avanti 9-5, poi con un errore di Rinaldi al servizio 11-9. Con un errore di Russell al servizio Modena aggancia 12-12. Gutierrez però ritrova un altro break 14-12. Jendryk fa ace per il 17-13. Gutierrez firma il 19-14. Gargiulo firma il 20-15 Gargiulo un altro servizio velenoso che firma il 22-16. JEndryk in primo tempo 23-18. Travica fa doppio cambio con Sala e Bonacchi. Rinaldi spara out per il 25-20.

Il terzo parziale vede ancora la Gioiella aggiudicarsi il primo break di vantaggio 7-3. Rinaldi sbaglia la pipe 8-3. Lanza firma il 9-4. Gutierrez fa mani out per l’11-5. Invasione di Rinaldi per il 13-6. Rinaldi attacca out per il 14-6. Gutierrez firma il 16-8.Jendryk mette a terra il 19-9. Un grande muro su Davyskiba. Il gap è ampio, i rossoblù continuano la loro marcia 23-13.Chiude Gutierrez 25-18 con un mani out.

Modena nel 4 set schiera Juantorena e si aggiudica il primo break 3-5. Russell però tiene attaccato 8-9. Gutierrez spara out e Modena allunga 9-13. Entra Raffaelli su Gutierrez 10-14. Sapohzkov firma l’11-16. Ancora l’opposto russo si aggiudica il 13-20. Coach Travica fa il doppio cambio sul 15-22. Si chiude 17-25.

Nel tie break è subito 0-3, ma coach Travica corre subito ai ripari chiamando time out. Al rientro Taranto firma il 2-4. Ace di Davyskiba, 3-6. Sanguinetti sbaglia il servizio 4-7. Sala si aggiudica il 5-8. Davyskiba è sempre sul pezzo, poi Gargiulo si aggiudica il 7-10. Sala firma il muro su Davyskiba, 9-11. Ancora un altro uro su Dacyskiba 10-11. Gargiulo mura Sapohzkov 11-11 Lanza tiene vivo 12-12. Davyskiba fa ace per il 12-14. Invasione di Sanguinetti 13-14. Chiude la battuta di Sala out 13-15.

Redazione Volleyball.it