Eventi | 24 gennaio 2024, 11:15

Coppa Italia Frecciarossa: Oggi Quarti di A1. Orari, programma, arbitri

In programma anche la prima semifinale di Serie A2 tra Busto Arsizio e Messina, mentre Perugia-Talmassons si giocherà il 31 gennaio

Coppa Italia Frecciarossa: Oggi Quarti di A1. Orari, programma, arbitri

Mercoledì: 24 gennaio 2024, ore 19.00
Savino Del Bene Scandicci - Wash4green Pinerolo

Arbitri: Canessa Maurizio, Verrascina Antonella
Video Check: Armelani Yuri

Mercoledì: 24 gennaio 2024, ore 20.30
Allianz Vero Volley Milano - Aeroitalia Smi Roma

Arbitri: Saltalippi Luca, Goitre Mauro
Video Check: Ferrara Annarita

Igor Gorgonzola Novara - Reale Mutua Fenera Chieri
Arbitri: Caretti Stefano, Cappello Gianluca
Video Check: Forcella Elia

Prosecco Doc Imoco Conegliano - Il Bisonte Firenze
Arbitri: Carcione Vincenzo, Rossi Alessandro
Video Check: Scapinello Alessandro

MODENA - A poco meno di un mese dal weekend delle Finali di Coppa Italia Frecciarossa, l'evento organizzato in collaborazione con Master Group Sport a Trieste il 17 e il 18 febbraio (clicca qui per acquistare i biglietti), si disputano questa sera i Quarti di Finale di Serie A1 e una delle due Semifinali di Serie A2. 

Dopo due tie-break vinti in campionato contro Chieri e Roma, la capolista Prosecco Doc Imoco Conegliano ospita al Palaverde Il Bisonte Firenze. Una sfida da non sottovalutare, visto che le toscane hanno espugnato due volte il palazzetto trevigiano nella loro storia, vincendo in entrambe le occasioni al quinto set. La squadra di coach Parisi è in gran forma e nelle ultime partite ha avuto modo di scoprire il nuovo acquisto Kendall Kipp, subito integrata negli schemi ed MVP del match contro Trento. Dopo aver riposato lo scorso fine settimana, le pantere ritroveranno Cook e Fahr, con la squadra di coach Santarelli nuovamente al completo.

La vincente della sfida, incontrerà nella semifinale delle 15 di Trieste chi uscirà dal derby tra l'Igor Gorgonzola Novara e la Reale Mutua Fenera Chieri '76. Due tie-break per le collinari negli ultimi due weekend, entrambi persi contro Conegliano e Milano, e due sconfitte con le cugine in stagione, ma guai a prendere sotto gamba la squadra di coach Bregoli, che la scorsa stagione si è piazzata davanti alle zanzare in classifica relegandole in Challenge Cup. La squadra di coach Bernardi non perde in campionato dall'11 dicembre e, nonostante abbia ancora qualche problema di infortuni, ha ritrovato un'Akimova in forma smagliante nelle ultime uscite. 

Dall'altro lato del tabellone, l'Allianz Vero Volley Milano, finalista dell'ultima Coppa Italia, accoglie tra le mura dell'Allianz Cloud l'Aeroitalia Smi Roma, detentrice della Coppa Italia di Serie A2. Sia la squadra di coach Gaspari che quella di coach Cuccarini hanno giocato cinque set lo scorso fine settimana: successo a Chieri per le milanesi, sconfitta in casa, ma contro Conegliano, per le giallorosse. La formazione della Capitale avrebbe l'opportunità di essere la prima neopromossa ad approdare in Final Four ma le meneghine potranno contare sull'infallibile Paola Egonu, imbattuta in Coppa Italia con 16 vittorie in altrettante partite disputate in tutte le gare della competizione. 

Ultimo confronto quello che vedrà opposte la Savino Del Bene Scandicci e la Wash4Green Pinerolo, in programma alle 19. Le toscane devono sfatare il loro personale tabù: la squadra di coach Barbolini è stata eliminata ai Quarti di Finale nelle ultime tre edizioni della competizione, rimanendo puntualmente esclusa dalla Final Four. Le ragazze di coach Marchiaro, dopo la salvezza ottenuta sul gong della scorsa stagione, stanno disputando un ottimo campionato e vogliono sorprendere ancora, provando ad approfittare anche della stanchezza delle avversarie, reduci da cinque partite negli ultimi quindici giorni. 

In A2, con il match tra Perugia e Talmassons rinviato al 31 gennaio, oggi si disputerà solamente la Semifinale di Serie A2 tra la Futura Giovani Busto Arsizio e la Città di Messina. Uno scontro che si preannuncia elettrizzante visto il recentissimo precedente di domenica scorsa, in cui le siciliane hanno trionfato al tie-break vendicando la sconfitta dell'andata al PalaBorsani, che sarà nuovamente teatro della contesa. Due squadre che puntano chiaramente al salto nella massima categoria e che, prima di tuffarsi nella Pool Promozione, si daranno battaglia per volare a Trieste.

Redazione Volleyball.it