Kazan: Colpo di scena... "Congelato" Marouf. Torna Anderson?

Scritto da Luca Muzzioli  | 

[caption id="" align="alignleft" width="400"] Alekno e Anderson, un abbraccio che si riproporrà?[/caption]KAZAN - Il giorno dopo il rumors proveniente dall'Iran di un possibile ingaggio del Kazan del regista iraniano Saeid Marouf (per l'inverosimile cifra di 1 milioni di dollari), il tecnico del prestigioso club russo Vladimir Alekno smentisce la notizia.

"Non so perché i media iraniani abbiano scritto che l'accordo era già stato siglato. Abbiamo inseguito Marouf nel periodo della trattativa del palleggiatore che poi ci ha portato a Toniutti" ha detto Alekno a Sport-express.ru.


Il Kazan gela quindi la notizia di un possibile ingaggio del regista, decidendo così di affrontare Coppa di Russia e seconda parte di stagione  con la coppia di registi Kobzar e Toniutti.


Tra le varie ipotesi che circolano negli ambianti russi c'è la possibilità che il club fermi qui il suo mercato potendo sperare in un rientro - almeno per gli impegni di Champions League - di Matt Anderson che di fatti darebbe allo stesso Alekno la squadra che era stata disegnata in estate nel periodo di volley mercato.




Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti