Under | 02 giugno 2024, 13:01

BigMat FNG U14F.: U.S. Torri batte 3-1 Volpiano e si laurea campione d'Italia

US Torri

US Torri


CESENA - 
La U.S. Torri batte 3-1 (25-21, 25-18, 17-25, 25-20) la Vol-Ley Academy Volpiano e si laurea Campione d’Italia Under 14 femminile.

Le venete si aggiudicano, dunque, l’ultimo atto delle BigMat Finali Nazionali Giovanili che si sono concluse oggi a Cesena. La formazione allenata da Alessandro Giovannetti ha conquistato per la prima volta lo scudetto in questa categoria. Quattro set ricchi di spettacolo, con un’altalena di emozioni incredibili e l’epilogo con il punto match realizzato da Chiara Bianchin che ha fatto esplodere la festa delle ragazze dell’U.s. Torri.

Quello assegnato oggi a Cesena è stato l’ultimo scudetto giovanile femminile ancora in palio, dopo le affermazioni nelle scorse settimane di Vero Volley Banco BPM Monza (Under 16) e Imoco Volley (Under 18). 

Le ragazze venete sono arrivate a questo successo al termine di un percorso netto, fatto di sei vittorie in altrettanti incontri disputati. U.S. Torri, infatti, prima della finale aveva superato nella fase a gironi Effehotels Arena, SSD Unime e Savino del Bene Volley Scandicci, prima del quarto di finale vinto contro Uyba Busto Arsizio e della semifinale vinta contro Volley Brianza Est Polisportiva Bellusco.

Nella finale per il terzo e quarto posto, invece, giocata al PalaIppo Bracco Pro Patria Volley Milano ha superato 3-1 (25-18, 20-25, 25-13, 25-18) nel derby tutto lombardo la Volley Brianza Polisportiva Bellusco. 

Tornando alla finale scudetto, in avvio di primo set è la Vol-Ley Volpiano a mettere a segno i primi punti, le venete dell’U.S Torri però sono state brave a trovare subito il ritmo e a riportare il set in parità. Le vicentine a questo punto mettono a segno un break devastante e vanno sul +9 (13-5). Volpiano da parte sua prova a ricucire lo svantaggio con un’ispirata Seyna Gaye classe 2010 autrice di un ottimo primo set che porta il punteggio sul 15-15. Il time out chiamato dal coach Giovannetti dell’U.S. Torri rimette ordine tra le fila della sua formazione (22-18) e le vicentine grazie ad un attacco vincente di capitan Alice Fummo conquistano il primo set 25-20.

Al rientro in campo è Volpiano a dettare il ritmo. Le venete dell’U.S Torri provano a rimettersi subito in carreggiata e pareggiano prima i conti (14-14) e poi trovano il sorpasso (15-14). Da qui in avanti è stato quasi un monologo per Torri che in maniera decisa ha conquistato il set (25-18) che vale il 2-0.

Nel terzo set è stata la Vol-Ley Academy Volpiano a partire a razzo. Le piemontesi, infatti, hanno comandato il gioco e le avversarie non sono riuscite a trovare le giuste contromisure. L’U.S. Torri ha provato a recuperare, ma non è riescita a ristabilire l’equilibrio ed è stata ancora la formazione guidata da Massimo Moglio ad allungare (19-14). Volpiano ha approfittato del momento di difficoltà dell’U.S. Torri e ha riaperto la partita (25-17)

Nella quarta, decisiva frazione di gioco l’U.S. Torri grazie ad un buon turno al servizio e un bel gioco corale visto nei primi due set, riesce a conquistare un rassicurante margine di vantaggio (10-4). Volpiano prova a risalire la corrente ma non trova il break giusto e le vicentine continuano ad imporre il proprio ritmo (14-8). Nel finale le vicentine mantengono il vantaggio e chiudono agevolmente set e partita (25-20) che regala all’U.S. Torri il titolo tricolore Under 14 femminile.

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta subito dopo la finale, hanno preso parte tra gli altri il presidente della FIPAV Emilia Romagna Silvano Brusori, la consigliera federale Letizia Genovese, il presidente del CT Territoriale Romagna Uno Franco Manuzzi e il presidente del Volley Club Cesena Maurizio Morganti; con loro le autorità politico-istituzionali del Comune di Cesena.

Ad osservare in questi giorni i migliori talenti Under 14 anche il tecnico della Nazionale Under 17 femminile Pasquale D’Aniello insieme al suo vice Oscar Maghella.

I risultati

2/06

Finale 1°-2° posto: Vol-Ley Academy Volpiano - U.S. Torri 1-3 (21-25, 18-25, 25-17, 20-25) )

Finale 3°-4° posto: Bracco Pro Patria Volley Milano - Volley Brianza Est Polisportiva Bellusco 3-1 (25-18, 20-25, 25-13, 25-18)

Finale 5°-6° posto: ASD Volleyrò CDP - Co-Bit Uyba Busto Arsizio 3-0 (25-17, 25-21, 25-10)

Finale 7°-8° posto: Effehotels Arena - Volley Friends Torsapienza 3-0 (25-22, 25-13, 25-18)

Premi individuali

Miglior Centrale: Beatrice Scalzotto (U.S. Torri)

Miglior Schiacciatrice: Alice Fummo (U.S. Torri)

Miglior libero: Viola Meola (Volley Brianza Est-Polisportiva Bellusco

Miglior Palleggiatrice: Lucrezia Fortunato (Bracco Pro Patria Volley Milano)

MVP: Seyna Gaye (Vol-Ley Academy Volpiano)

Classifica Finale: 1. U.S Torri 2. Vol-Ley Academy Volpiano 3. Bracco Pro Patria Volley 4. Volley Brianza Est-Polisportiva Bellusco 5. ASD Volleyrò CDP 6. Co-Bit UYBA Busto Arsizio 7. Effehotels Arena 8. Volley Friends Torsapienza 9. Savino del Bene Volley Scandicci 10. Lardini Filottrano 11. Mosaico Ravenna 12. CFV Dap 13. SIS Med Cutrofiano 14. SSD Unime 15. US Garibaldi 16. Green Volley Club ASD 17. ASD Volley Aglianese U14 Nera, Walliance ATA Trento, Meramer Volley Pratola ’78, Cogovalle 21. BPER Anderlini Blu, Givova Academy Volley Fiamma, School Volley Perugia, SSV Bolzano, ASD. 25. GI Elle Volley Policoro, Cogne Aosta Volley, Delfina Volley School Termoli, Kaulonmixta. 

Il roster della formazione Campione d’Italia: Irene Lenzi, Alice Fummo, Veronica Catalano, Federica Rossi, Giorgia Spigarolo, Emma Volosciuc, Federica Lovo, Maria Cecchetto, Chiara Bianchin, Antonella Capasso, Anna Luce Montoli, Anna Pizzuti, Camilla Tecchio, Beatrice Scalzotto. All. Alessandro Giovannetti.

Redazione Volleyball.it

Commenti