News Mercato Italia | 16 giugno 2024, 03:04

Gioia del Colle: Si riparte da coach Sandro Passaro

Gianni D'Elia e Sandro Passaro

Gianni D'Elia e Sandro Passaro

GIOIA DEL COLLE - È Sandro Passaro il nuovo allenatore della Joy Volley Gioia del Colle.

Rilevato il titolo di serie A3 dalla "Franco Tigano" Palmi, il presidente Gianni D'Elia ha voluto affidare il nuovo corso biancorosso al tecnico originario di Mesagne che, reduce dall'esperienza in serie A2 alla guida della Wow Green House Aversa, torna all'ombra del Castello normanno-svevo a distanza di cinque anni dall'avventura nella seconda categoria nazionale vissuta sulla panchina del Real Volley Gioia.

"Per me è un onore tornare qui - le prime parole del nuovo tecnico biancorosso -. A Gioia mi legano ricordi bellissimi. Non ho esitato neanche un momento a sposare il progetto Joy Volley. Ho raggiunto l'intesa con il presidente Gianni D'Elia a prescindere dalla categoria, fortemente colpito dall'entusiasmo e dalla concretezza di questa società che, con impegno e passione, sta facendo il massimo per riportare la pallavolo che conta in questa città - precisa -. Mi accingo ad affrontare questa nuova sfida con forte senso di responsabilità. Sono contento di ritrovare tante persone con cui ho collaborato ai tempi del Real. Penso a Vincenzo Masi che, in qualità di general manager, in queste settimane ha contribuito in maniera importante al mio ritorno sulla panchina biancorossa. Non nascondo poi la felicità di riabbracciare il meraviglioso pubblico di Gioia che, è giusto rimarcarlo, merita la serie A - prosegue -. È stata allestita una squadra competitiva, che saprà sicuramente essere protagonista in un campionato lungo e difficile come quello di serie A3. Grandi meriti vanno riconosciuti al presidente Gianni D'Elia che, in continuità con il prezioso lavoro svolto negli ultimi anni e in perfetta sintonia con me e con l'intero staff tecnico, anche quest'anno ha deciso di investire sulla costruzione di un roster forte, composto da giocatori di qualità. Obiettivo stagionale? Faremo il possibile per stazionare ai vertici della classifica. Poi, come sempre accade, sarà il campo ad emettere i suoi verdetti. Posso garantire che lavoreremo tanto per onorare questa maglia e regalare tante soddisfazioni ai nostri tifosi".

Redazione Volleyball.it

Commenti