Ciao Pasinato: Lunedì la cerimonia funebre, anche online per chi vorrà stargli vicino

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
PADOVA - Alle ore 15.00 di domani, lunedì 12 aprile, si svolgerà il funerale di Michele Pasinato alla Kioene Arena. Tv7 trasmetterà i funerali in diretta su Tv7 Triveneta (canale 12 dtt) e in streaming sul sito web (www.gruppotv7.com accedendo al LIVE) dando modo a quanti non potranno partecipare di seguire l’ultimo abbraccio di Padova al suo campione.

Si ricorda che, su richiesta della famiglia, coloro che volessero compiere un gesto simbolico di vicinanza, potranno effettuare una donazione all’Associazione Roberto Farini – ONLUS per la Gastroenterologia (https://associazionefarini.it)
Bonifico Bancario: INTESA SANPAOLO – PADOVA
IBAN:  IT 09 K 03069 09606 100000008368
SWIFT Code: BCITITMM

IL RICORDO DI BETTIO E CREMONESE - "Michele Pasinato è stato un esempio – dice il presidente bianconero Giancarlo Bettiocome uomo, come atleta e come allenatore. Era una persona discreta ma straordinaria, proprio perché grazie alla sua umiltà e al suo cuore è riuscito a regalarci molto. Forse solo adesso tutti si rendono pienamente conto di cosa egli fosse non solo per gli amanti di questo sport, ma anche per tutti quei giovani ragazzi che ha allenato e gran parte dei quali ora giocano nella nostra prima squadra. Ci ha insegnato che per raggiungere traguardi importanti non basta il talento: serve il lavoro, il tenere i piedi sempre per terra e la tenacia".
Anche Fabio Cremonese, primo presidente dell’ultima era Pallavolo Padova, lo ricorda con affetto. "I figli di “Paso” devono essere orgogliosi del loro papà – dice – perché a tutti noi ha trasmesso l’amore e la passione che bisogna investire in tutti gli ambiti della vita. Aveva una straordinaria intelligenza. Non si metteva mai in mostra, perché sapeva che per lasciare il segno valgono molto di più l’impegno, a discapito delle parole o dell’apparire. Sarà strano non vederlo più alla Kioene Arena che era ormai la sua seconda casa, ma Paso sarà sempre con noi, perché il segno che ha lasciato resterà indelebile".

 

💬 Commenti