Bm C: Tmb Monselice - Alva Inox Delta Volley 2-3

Tmb Monselice - Alva Inox Delta Volley 2-3
(25-22, 23-25, 23-25, 25-22, 7-15)

Tmb Monselice: Drago 18, Gallotta 15, De Grandis 11, Garghella 8, Matteazzi 4, De Santi e Lucconi 2, Govoni e Pometto 1, Palma, Compagnin e Moretto 0; liberi: Bernuzzi e Targa. Coach: Paolo Marchesin.
Alva Inox Delta Volley: Dordei 23, Cuda 22, Masiero 14, Perini 12, Luisetto 10, Di Pietro 2, Bosetti 1, Pavan e Gallo 0, Lamprecht e Trolese NE; liberi: Fusaro e Fregnan. Coach: Mario Di Pietro.

MONSELICE - Un 3-2 per gli ospiti che hanno sudato più del dovuto per aver ragione della compagine padovana apparsa per nulla timorosa nei confronti dei polesani.

Primo set l’avvio è degli ospiti subito in palla con Luisetto (1-3). Cresce il muro monselicense ed è 5-3 con il nuovo capovolgimento con l’ace dei Luisetto (5-6). Sfida che si gioca palla su palla e a rompere l’equilibrio è il servizio di Govoni (14-12) che costringe poi Di Pietro a fermare il gioco (17-15). Finale incerto e chiuso da un errore di Dordei (25-22).

Seconda frazione che si apre ancora nel perfetto equilibrio visto in precedenza (5-5 9-7 9-9) ma le prime difficoltà in ricezione del Monselice favoriscono il contrattacco degli ospiti (10-12). Drago risponde dai nove metri (14-13) ma pronta è la risposta di Dordei e Cuda (17-19) con l’ex De Grandis e firmare a muro il 19-19. Polesani che allungano nel finale (21-24) ma il colpo di coda del Monselice fa paura (23-24) con Cuda che fa tirare un sospiro di sollievo ai suoi (23-25).

Terzo set sembra un copia/incolla del precedente con la parità iniziale (5-5) e la fuga del Portoviro ben sorretto da Cuda (6-8 7-10). Troppi gli errori nel frangente della Tmb (8-12) che prova l’ingresso di Pometto e Lucconi. E proprio quest’ultimo , al servizio, mette scompiglio alla ricezione ospite (11-17  15-18 20-20). Bosetti sul finale si affida al solito Dordei che mette quasi sempre palla a terra  (23-25).

Quarta frazione vede subito l’allungo del Monselice (8-5) ma , manco a dirlo, Cuda ha il braccio pesante (8-8 9-10). Arbitri che sbagliano a detta dei rodigini troppo a loro sfavore e Dordei si prende uno scontato rosso (14-11 21-16). Set che sembra finito ma il calo nervoso del Monselice per poco non procura brutti scherzi (24-22) con Drago che porta la gara al quinto set (25-22).

E qui finisce di fatto la gara con la Tmb entrata troppo scarica (1-4 4-8) e non basta il cambio vincente mostrato in precedenza di Pometto e Lucconi. Finisce la serata un muro di Perini ( 7-15).


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti