Superlega | 14 febbraio 2024, 02:48

Trento:Soli e c. a caccia di punti per blindare il primo posto. Con la Lube è remake scudetto

Campioni d'Italia al gran completo. Sfida in diretta su Raisport dalle 20,30

Trento:Soli e c. a caccia di punti per blindare il primo posto. Con la Lube è remake scudetto

TRENTO - Si gioca interamente nella giornata odierna l’ottavo turno del girone di ritorno, il diciannovesimo assoluto, di regular season SuperLega Credem Banca. Dopo tre settimane di attesa, l’Itas Trentino maschile scenderà in campo di nuovo di fronte al proprio pubblico, ospitando alla ilT quotidiano Arena di Trento la Cucine Lube: è il remake della Finale Scudetto 2023.
Fischio d’inizio previsto per le ore 20.30 in diretta su RAI Sport.

I Campioni d’Italia affrontano la prima partita casalinga di febbraio, sfidando la squadra che ha conteso loro l’ultimo scudetto sino a gara 5. Il doppio 3-0 esterno ottenuto nella prima parte del mese ha consentito ai gialloblù di guadagnare un importante margine sul secondo posto in classifica (ancora occupato da Perugia, ora distante otto punti) e di potersi avvicinare alla fase finale della stagione regolare con ancora maggior serenità e consapevolezza dei propri mezzi.

“La gara contro Civitanova è da sempre un classico d’alta classifica del campionato italiano - ha così presentato l’incontro l’allenatore Fabio Soli - . La Cucine Lube, grazie ai tanti successi ottenuti nell’ultimo periodo, è pienamente in corsa per la conquista almeno del terzo posto in classifica ed in Champions League ha staccato il biglietto per i quarti, vincendo con ampio anticipo il proprio girone. Per questi motivi ci attende quindi un incontro che mi aspetto molto combattuto, al cospetto di una formazione ricca di talento e che, come tale, può rendere la vita difficile a qualsiasi avversario. Dal canto nostro siamo contenti di poter tornare a giocare di fronte al nostro pubblico, sicuri che il supporto dei nostri tifosi ci potrà garantire una bella spinta propulsiva. L’appuntamento necessiterà di una prestazione determinata, di qualità e continua in tutti i fondamentali”.

Il tecnico trentino non ha particolari problemi di formazione: per il match di mercoledì avrà solo l’imbarazzo della scelta, potendo contare sui tradizionali sette titolari ma anche tutti gli altri componenti della rosa, alcuni di questi apparsi in ottima condizione già sabato scorso a Catania (D’Heer, Magalini e Acquarone). La preparazione alla partita verrà ultimata con gli allenamenti di questo pomeriggio e con quello di rifinitura di mercoledì mattina. In tale circostanza Trentino Volley disputerà la partita numero 1.024 della sua storia maschile, la ventottesima della stagione 2023/24 in cui sino ad ora ha raccolto ventitré vittorie; undici di queste sono casalinghe. In campionato l’imbattibilità dura da nove partite e da poco più di due mesi. L’ultimo ko è infatti datato 10 dicembre 2023 a Modena.

Redazione Volleyball.it

Commenti