Internazionale | 17 giugno 2024, 10:24

Golden League 2024: Oro all'Ucraina di Raul Lozano

La nazionale di Kiev supera la Croazia e ora punta alla VNL2025. Bronzo alla Rep. Ceca. Tutti i risultati del torneo 2024

L'esultanza dell'Ucraina

L'esultanza dell'Ucraina

OSIJEK (Croazia) - L'Ucraina di coach Raul Lozano vince la Golden League maschile 2024 superando nella finale giocata di fronte a 1550 spettatori, a Osijek, in Croazia, i padroni di casa per 3-1.

Top scorer della gara il croato neo acquisto di Civitanova Petar Dirlic con 23 punti, seguito dall'ucraino Yevhenii Kisiliuk con 19 e dal croato (Padova) Marko Sedlacek 18.

Per l'Ucraina 14 ace a 4, 54% contro 51% in attacco, Croazia meglio a muro: 10 a 6. Ucraini con cinque giocatori in doppia cifra nel tabellino finale.

Per l'Ucraina si tratta del 2° titolo nel torneo e con la Croazia si qualifica alla Challenger Cup 2024 che qualifica alla VNL 2025. L'Azerbaijan, ultimo, retrocede in Silver League 2025.

Final Four – Osijek (Croazia)
15 Giugno - Semifinali
Croazia – Estonia 3-2 (25-20, 24-26, 25-21, 19-25, 15-13)
Rep. Cechia – Ucraina 0-3 (24-26, 16-25, 20-25)

16 Giugno - Finali
Finale 3°/4° posto
Estonia - Rep. Cechia 2-3 (25-20, 22-25, 33-31, 25-27, 12-15)

Finale 1°/2° posto
Croazia- Ucraina 1-3 (25-23, 19-25, 26-28, 19-25)

 

Fase preliminare – Tutti i risultati - Volleyball European Golden League 2024

17 Maggio
Romania – Azerbaijan 3-0 (25-16, 25-16, 25-19)
Croazia – Finlandia 3-1 (21-25, 26-24, 25-15, 25-22)
Estonia – Macedonia 3-1 (25-23, 14-25, 25-19, 25-22)
Lussemburgo – Portogallo 0-3 (22-25, 19-25, 16-25)

18 Maggio
Ucraina – Romania 3-1 (20-25, 25-21, 25-23, 25-19)
Spagna – Lussemburgo 3-0 (25-15, 25-17, 25-21)
Belgio – Croazia 1-3 (25-21, 24-26, 22-25, 24-26)
Rep. Cechia – Estonia 3-0 (25-22, 25-20, 25-16)

19 Maggio
Portogallo – Spagna 3-1 (23-25, 25-21, 25-22, 35-33)
Finlandia – Belgio 3-0 (25-23, 25-17, 26-24)
Azerbaijan – Ucraina 0-3 (16-25, 16-25, 23-25)
Macedonia - Rep. Cechia 0-3 (16-25, 15-25, 16-25)

24 Maggio
Azerbaijan – Belgio 0-3 (19-25, 16-25, 17-25)
Croazia – Romania 3-1 (25-23, 25-22, 20-25, 25-22)
Estonia – Spagna 3-2 (25-22, 23-25, 31-29, 25-27, 18-16)
Rep. Cechia – Lussemburgo 3-0 (25-17, 25-13, 25-22)

25 Maggio
Finlandia – Estonia 3-1 (23-25, 25-21, 25-19, 25-18)
Macedonia – Azerbaijan 3-0 (25-17, 25-17, 25-18)
Portogallo – Croazia 1-3 (24-26, 22-25, 25-22, 22-25)
Ucraina - Rep. Cechia 1-3 (22-25, 25-23, 15-25, 22-25)

26 Maggio
Spagna – Finlandia 3-1 (25-21, 19-25, 26-24, 25-21)
Belgio – Macedonia 3-2 (25-22, 22-25, 25-17, 24-26, 17-15)
Romania – Portogallo 2-3 (23-25, 25-22, 25-16, 22-25, 12-15)
Lussemburgo – Ucraina 0-3 (16-25, 19-25, 20-25)

30 Maggio
Finlandia - Rep. Cechia 3-2 (16-25, 25-23, 30-32, 25-22, 15-11)
Romania – Finlandia 3-2 (23-25, 21-25, 26-24, 26-24, 15-12)

31 Maggio
Azerbaijan – Estonia 0-3 (14-25, 15-25, 17-25)
Macedonia – Croazia 2-3 (31-33, 25-17, 29-27, 21-25, 12-15)
Portogallo – Ucraina 1-3 (16-25, 25-17, 22-25, 23-25)

1 Giugno
Lussemburgo – Azerbaijan 3-2 (25-20, 22-25, 21-25, 25-17, 15-11)
Rep. Cechia – Romania 3-2 (24-26, 25-20, 22-25, 25-20, 15-13)
Spagna – Macedonia 3-1 (17-25, 25-22, 25-22, 25-22)
Belgio – Portogallo 3-2 (25-22, 29-31, 19-25, 25-18, 15-11)

2 Giugno
Estonia – Lussemburgo 3-0 (25-9, 25-16, 25-11)
Croazia – Spagna 3-0 (27-25, 25-22, 25-23)
Ucraina – Belgio 2-3 (20-25, 25-15, 25-21, 25-27, 11-15)

CLASSIFICA GIRONE
1 Croazia 6 vittorie, 17 punti
2 Rep.Ceca 5 vittorie, 15 punti
3 Ucraina 4 vittorie, 13 punti
4 Estonia 4 vittorie, 11 punti
5 Belgio 4 vittorie, 9 punti
6 Spagna 3 vittorie, 10 punti
7 Finlandia 3 vittorie, 9 punti
8 Portogallo 3 vittorie, 9 punti
9 Romania 2 vittorie, 7 punti
10 Nord Macedonia 1 vittorie, 5 punti
11 Lussemburgo 1 vittorie, 2 punti
12 Azerbaijan 0 vittorie, 1 punto * retrocede in Silver league

Redazione Volleyball.it

Commenti