Europei U20: L'Italia riparte di slancio. 3-0 alla Serbia. Bovolenta si infortuna

SERBIA-ITALIA 0-3 (22-25, 19-25, 19-25)
SERBIA: Perovic, Unkovic 1, Kopitic 7, Ilic 9, Culibrk 4, Polomac 3; Ristic (L), Elezovic 2, Matic, Kokeza 3, Stankovic 6, Jeremic (L). Ne: Kljajic, Rankovic. All. Osmankac.
ITALIA: Orioli 12, Ambrose 6, Boninfante 2, Porro 10, Volpe 10, Bovolenta 5; Laurenzano (L), Balestra 2, Penna 1, Fanizza, Iervolino 5, Roberti. Ne: Eccher, Staforino (L). All. Battocchio.
ARBITRI: Parvanova (BUL), Buchar (CZE)
DURATA SET: 26’, 24’, 24’
SERBIA: 2 a, 10 bs, 6 mv, 22 et
ITALIA: 6 a, 14 bs, 10 mv, 25 et

MONTESILVANO - La quarta giornata dei Campionati Europei Under 20 maschile, in corso a Montesilvano e Vasto in Abruzzo, si è chiusa con una netta vittoria dell’Italia che ha superato 3-0 (25-22, 25-19, 25-19) la Serbia.
Un match a senso unico per gli azzurrini che hanno sempre condotto la gara e sono stati protagonisti di un’ottima prova di squadra.
Domani sera gli azzurrini torneranno in campo alle 20 al Palazzetto dello sport di Montesilvano per l’ultimo, decisivo match della Pool I contro la Polonia.

SESTETTI – Nessun cambio per l’Italia nello starting six in questa quarta partita della Pool I: il tecnico Matteo Battocchio si affida alla diagonale Boninfante-Bovolenta, agli schiacciatori Orioli e Porro, ai centrali Ambrose e Volpe e al libero Laurenzano. Per la Serbia il tecnico Nedzad Osmankac schiera la diagonale Polomac-Kopitic, Perovic e Ilic schiacciatori, Unkovic e Culibrk al centro e il libero Ristic.

LA PARTITA - Gli azzurrini approcciano il match con la giusta determinazione (1-4) e mantengono alto il ritmo del primo set (3-6). La Serbia fatica a tenere il passo dell’Italia: Bovolenta mette a segno il punto del 7-9 e gli azzurrini continuano ad allungare (8-11). Un time out rimette in marcia la formazione di Osmankac che accorcia e ristabilisce la parità (11-11). Decisa la ripartenza dell’Italia che ritrova continuità e si spinge a +6 (13-19). I serbi ritrovano buon ordine, accorciano (18-22, 20-22), ma la rimonta non riesce e con determinazione gli azzurrini conquistano il primo set (22-25).

Al rientro in campo è ancora l’Italia a dettare il ritmo (3-5) e ad allungare (4-8). Sul 5-8, un infortunio di gioco costringe Alessandro Bovolenta ad uscire dal campo, l’opposto degli azzurrini viene sostituito da Riccardo Iervolino. Gli azzurrini mantengono alta la concentrazione e continuano a macinare buon gioco e punti spingendosi sul +8 (12-20). La Serbia non riesce a trovare le giuste contromisure, nel finale l’Italia si mantiene avanti e un attacco vincente di Iervolino chiude a favore degli azzurrini anche il secondo parziale (22-25).

Due ace di Porro spingo avanti l’Italia in apertura del terzo set (3-6), pronta la reazione della Serbia che accorcia (5-6) e si riporta in parità (7-7). Sono però gli azzurrini a mettere in campo maggiore determinazione e a rimanere avanti (9-11, 12-14). Volpe e Boninfante (ace per lui) segnano il cambio di passo dell’Italia che accelera (12-15) e incrementa il proprio vantaggio (15-20). Nel finale tutto facile per l’Italia che conquista set e partita (19-25).

BIGLIETTI - Tutti gli interessati ad assistere alle semifinali e finali in programma a Montesilvano sabato 24 e domenica 25 settembre potranno acquistare i tagliandi al seguente link: https://fipav.mybookingplatform.it/prenotazione . Sono previste tariffe speciali per i tesserati FIPAV, che potranno acquistare i biglietti a un prezzo ridotto. Nelle altre giornate di gare, invece, l'accesso agli impianti è gratuito.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti