Superlega: Sussulto di Siena che supera Monza e riavvicina la zona salvezza

Il Vero Volley con questa sconfitta non riesce a entrare nelle otto che disputeranno i Quarti di Del Monte Coppa Italia

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Siena festeggia la prima vittoria casalinga

11a giornata - Risultati e classifica
Emma Villas Aubay Siena - Vero Volley Monza 3-1 (26-24, 22-25, 28-26, 25-21)
Emma Villas Aubay Siena: Finoli 3, Petric 20, Biglino 8, Pinali 8, Van Garderen 1, Ricci 7, Pochini (L), Pereyra 12, Raffaelli 7, Pinelli 0, Ngapeth 0, Bonami (L), Mazzone 5. N.E. Fontani. All. Pelillo. 
Vero Volley Monza: Zimmermann 1, Davyskiba 16, Galassi 13, Grozer 14, Maar 14, Beretta 5, Pirazzoli (L), Szwarc 4, Federici (L), Marttila 1. N.E. Kreling, Visic, Magliano, Rossi. All. Eccheli. 
ARBITRI: Florian, Puecher. 
NOTE - durata set: 33', 32', 43', 29'; tot: 137'.

SIENA - Riscatto Emma Villas Aubay Siena, e la prima panchina biancoblu da capo allenatore per Omar Pelillo è bagnata dal successo. Quelli conquistati contro la Vero Volley Monza sono tre punti pesanti per Siena. Tanti i protagonisti di questo successo in casa senese, con la squadra toscana che conquista così la sua seconda vittoria in campionato, la prima di questa stagione al PalaEstra.

NUMERI - Siena chiude con il 50% in attacco, con 10 murate vincenti e con il 58% di positività in ricezione. Miglior realizzatore del match è capitan Nemanja Petric, mvp dell’incontro con 20 punti e il 61% in attacco. Ottimo anche Pereyra, che chiude l’incontro con 12 punti e il 65%.

SESTETTI - Emma Villas Aubay Siena in campo con la diagonale composta da Finoli e Pinali, Petric e Van Garderen in banda, Ricci e Biglino al centro, Bonami libero. Monza inizia con Zimmermann al palleggio e Grozer opposto, Maar e Davyskiba schiacciatori, Beretta e Galassi centrali, Federici in seconda linea a difendere.

LA PARTITA - Siena avanti 7-5 in avvio di primo set, capitan Nemanja Petric è protagonista di un buonissimo avvio di gara e in pallonetto realizza anche il punto dell’8-6. I brianzoli ribaltano tutto con un parziale di 1-5 che viene chiuso poi da Omar Biglino che gioca bene sulle mani del muro ospite: 10-11. Siena tocca a muro e difende con profitto sull’opposto Grozer: 11-11. Da posto 4 Davyskiba trova un colpo intelligente e riporta avanti Monza: 12-13. Due punti consecutivi di Maar e Beretta valgono il +2 ospite: 13-15. Muro di Grozer: 13-16. Coach Pelillo inserisce Raffaelli al posto di Van Garderen. Galassi va a segno anche dai nove metri e amplia il divario: 13-17. Doppio cambio per la Emma Villas Aubay Siena: dentro Pinelli e Pereyra per Finoli e Pinali. Altro muro per Monza, questa volta realizzato da Beretta: 13-18. Pereyra chiude un lunghissimo scambio con tanti tocchi a muri e difese dei senesi: 15-18. Siena lotta, Monza commette un paio di errori e allora la Emma Villas Aubay torna a contatto: 17-18. Prosegue il break senese sul turno in battuta di Giacomo Raffaelli: 18-18. Petric riporta avanti i senesi: 19-18. Maar sbaglia e ora Siena è avanti di due punti: 20-18. In pochi istanti la Vero Volley è lì e la pipe di Davyskiba riporta la parità: 20-20. Grozer dai nove metri consente ai brianzoli di passare avanti, altro punto break ospite con Maar. Punteggio a elastico: 22-22. Il punto di Petric porta il set ai vantaggi: 24-24. Ace di Petric: 25-24. Pereyra mette giù il 26-24.

Il primo set lo vince Siena, con grinta e carattere: Petric ha messo giù 6 palloni con il 62% di produttività in attacco.

Secondo set Biglino è protagonista in avvio di secondo set, a segno anche Raffaelli per il punto dell’8-7 in favore dei locali. Ancora Raffaelli a segno: 9-7. Grande giocata di Petric, tocco delicato per il 12-9. L’ace di Galassi riporta Monza a -1: 15-14. Raffaelli incrocia ancora, la sua diagonale è vincente per il 17-16 senese. Come nel primo set dentro Pinelli-Pereyra, poi Raffaelli, Ricci, Pochini e Bonami. Beretta e Davyskiba spingono la Vero Volley sul 17-19. Muro di Ricci su Davyskiba per il 19-19. Pinelli serve Ricci che mette giù la veloce: bel punto della Emma Villas Aubay Siena, è ancora parità nel set: 20-20. Monza prova a fuggir via (20-22), Pereyra non ci sta (21-22). Il cambio palla dei brianzoli funziona, con Davyskiba che è autore del nuovo +2 ospite: 21-23. Bene Petric: 22-23. Il muro di Beretta chiude il secondo set sul 22-25. Non è bastato alla Emma Villas Aubay Siena il 59% in attacco.

Terzo set Galassi è bravo in attacco e a muro e in due circostanze va a segno per il +2 ospite. Sul 9-11 coach Pelillo chiama time out per parlare con i suoi giocatori. Da posto 4 la Vero Volley poco dopo allunga: 9-13. Entra Mazzone che mette a segno subito due punti. Dai nove metri Monza colpisce: ace di Davyskiba con una traiettoria angolata: 12-16. È di nuovo capitan Petric a guidare l’attacco di Siena: due suoi punti riportano i padroni di casa sul -2. Monza risponde con una veloce e con Beretta che schiaccia il 14-17. Zimmermann gioca ancora la pipe, con Davyskiba che non fallisce. Si arriva sul 20-20 con il punto di Petric. Punto break con Biglino: 22-21. Sempre Petric: 23-23. Di nuovo vantaggi, con Finoli che guarda al centro e trova un Biglino assolutamente presente: 24-24. Grozer dà il set point ai suoi, sul punto successivo il muro di Pereyra sullo stesso opposto della Vero Volley prolunga il parziale. Da sottolineare poco dopo un altro grande salvataggio di Federico Pereyra. Muro di Mazzone per il 28-26.

Quarto set Subito break senese, con Pereyra che schiaccia il 5-1. La Emma Villas Aubay allunga, i protagonisti sono Pereyra che martella e anche Mazzone a muro: 10-5 in favore dei locali. Ancora Raffaelli da posto 4: 11-6. Coach Eccheli mette dentro Szwarc che realizza due punti e riavvicina i suoi: 14-11. Ci pensa capitan Petric a ristabilire le distanze: 15-11. E poi è il momento di Biglino: 16-12. L’ace di Marttila dà fiducia alla Vero Volley: 16-14. Muro senese per il 18-15 su Davyskiba. Si ripete la Emma Villas Aubay con Petric: 19-15. Bravo Pinali, autore del ventesimo punto senese. Ancora bomber Petric: 21-17. Che per il ventiduesimo punto si inventa un tocco fantastico: 22-18. Szwarc sbaglia la battuta: 23-19. L’opposto di Monza si riscatta un istante dopo: 23-20. È ancora Pereyra a chiudere l’incontro. Siena vince e conquista tre punti pesantissimi.

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.