Parma: Ingaggiato l'opposto bulgaro Dimitrov

Per sopperire ai problemi fisici di Beltrami e Cuda la società gialloblù integra il roster con l’innesto del classe ’99, al suo esordio in Italia, proveniente dal MAFC BME in Ungheria

Hristiyan Dimitrov

PARMA - La WiMORE Parma è lieta di annunciare l’ingaggio dell’opposto bulgaro Hristiyan Dimitrov, che in questa prima parte di stagione aveva militato al MAFC BCME in Hungarian Extraliga. Nato il 2 novembre 1999 a Varna e alto 200 centrimetri, nonostante la giovane età, ha già girato in lungo e in largo l’Europa giocando tra le fila di KA Akureyri in Islanda, dove si era trasferito assieme ai genitori, Hypo Tirol AlpenVolleys Haching in Germania, Caruur Volley Gent in Belgio prima del ritorno in patria al Dobrudzha, del secondo passaggio in Islanda all’HK Kopavogur e degli ultimi mesi in Ungheria. 

Ora la prima esperienza in Italia grazie alla chiamata di Parma, costretta a fare i conti nelle ultime settimane con gli infortuni occorsi prima a Cuda e poi a Beltrami. “Considerando il numero elevato di infortuni che ha colpito la squadra - le parole del direttore sportivo Alessandro Grossi, che ora ha riempito lo “slot” da straniero riservato a ogni società di Serie A3- ormai da diverso tempo eravamo in piena emergenza numerica sia domenica alle partite che durante gli allenamenti in settimana. Abbiamo chiesto un grande sforzo ai ragazzi che sono stati encomiabili fino ad adesso però chiaramente erano costantemente sotto stress allenandosi in pochi e spesso con il supporto degli atleti dell’Under 17. Da qualche settimana avevamo iniziato a guardarci intorno per fare un’aggiunta al roster, ora si è creata l’opportunità di inserire Hristiyan e non ce la siamo lasciata sfuggire: siamo molto contenti di quest’operazione perché è un giocatore giovane che sicuramente rispecchia in pieno la nostra filosofia e si integrerà bene nel gruppo squadra. Confidiamo possa darci una grossa mano in allenamento e, poco alla volta, quando verrà chiamato in causa, anche in partita”. 

Dimitrov, convocato in passato nell’Under 19 e 20 del proprio Paese, indosserà la maglia numero 3 e sarà già a disposizione di coach Andrea Codeluppi in occasione della partita casalinga di questo pomeriggio al PalaRaschi con il Monge-Gerbaudo Savigliano.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.