Superlega Unipolsai: Ravenna, Piacenza e Milano cercano di riaprire i Quarti

MODENA  - Oggi gara 2 dei quarti di finale dei play off.

 

Domenica 18 marzo 2018, ore 18.00
Bunge Ravenna - Sir Safety Conad Perugia
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri La Micela-Lot
Terzo arbitro: Florian
Addetto al Video Check: Marchetti
Segnapunti: Greco

Reduci dal netto scivolone interno in Semifinale di andata di Challenge Cup contro i turchi del Maliye Piyango Ankara, i romagnoli sono chiamati al riscatto casalingo in gara 2 con i dominatori della Regular Season per riequilibrare la Serie. Prima sfida vinta in 4 set, non senza, difficoltà da Perugia che è senza Russell, rimasto in panchina anche nella vittoria in 3 set centrata in Champions League nei PlayOffs 12 ad Ankara.

Precedenti: 15 (2 successi Ravenna, 13 successi Perugia)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (0-3 all’andata e 3-0 al ritorno).
Precedenti nei Play Off: 1 precedente nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2017/18 (1 successo Perugia)
EX: Dore Della Lunga a Ravenna nel 2015-2016, Fabio Ricci a Ravenna dal 2009 al 2011 (Giovanili), nel 2011-2012 e dal 2013 al 2017.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Santiago Orduna – 2 battute vincenti alle 100 (Bunge Ravenna); Aleksandar Atanasijevic – 10 attacchi vincenti ai 2500 (Sir Safety Conad Perugia).
In Campionato e Coppa Italia: Paul Buchegger – 9 punti ai 1000, Enrico Diamantini – 5 muri vincenti ai 200 (Bunge Ravenna); Aaron Russell – 25 punti ai 1000 e – 4 battute vincenti alle 100 (Sir Safety Conad Perugia).
Solo nei Play Off: Aleksandar Atanasijevic – 11 punti agli 800, Ivan Zaytsev – 18 punti ai 600 e – 19 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia).

Wixo LPR Piacenza - Cucine Lube Civitanova
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Saltalippi F.-Simbari
Terzo arbitro: Braico
Addetto al Video Check: Clemente
Segnapunti: Prandini

Sfida di andata senza storia nelle Marche , con i Campioni d’Italia in grado di controllare tutti i set contro una squadra che aveva creato molti problemi nelle sfide di Regular Season vinte dai biancorossi al tie break. A giocare un ruolo rilevante potrebbe essere la stanchezza dei cucinieri, reduci dalla vittoria in rimonta per 3-2 a Lodz contro i polacchi del PGE Skra Belchatow. Gli emiliani vogliono allungare la Serie con un’impresa al PalaBanca e considerano la prova incolore di domenica un incidente di percorso.

Precedenti: 47 (18 successi Piacenza, 29 successi Civitanova)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (3-2 all’andata e 2-3 al ritorno).
Precedenti nei Play Off: 9 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2017/18 (1 successo Civitanova), in Semifinale 2012/13 (3 successi Piacenza),in Semifinale 2008/09 (2 successi Civitanova, 3 successi Piacenza).
EX: Michele Baranowicz a Civitanova dal 2013 al 2015, Alessandro Fei a Civitanova dal 1998 al 2001 e dal 2014 al 2016, Simone Parodi a Civitanova dal 2011 al 2016.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Aimone Alletti – 1 muro vincente ai 400, Michele Baranowicz – 4 battute vincenti alle 200, Leonel Marshall – 5 muri vincenti ai 400, Simone Parodi – 3 battute vincenti alle 200 (Wixo LPR Piacenza); Micah Christenson – 5 muri vincenti ai 100, Osmany Juantorena – 11 punti ai 3000, Taylor Sander – 1 punto ai 1000 (Cucine Lube Civitanova).
In Campionato e Coppa Italia: Davide Candellaro – 3 battute vincenti alle 100, Micah Christenson – 1 partita giocata alle 100, Sebastiano Milan – 1 partita giocata alle 100, Taylor Sander 5 muri vincenti ai 100, Tsvetan Sokolov – 5 muri vincenti ai 300 (Cucine Lube Civitanova).

Domenica 18 marzo 2018, ore 18.15
Revivre Milano - Azimut Modena
Diretta Rai Sport + HD
Arbitri: Goitre-Pasquali
Terzo arbitro: Venturi
Addetto al Video Check: Manzoni
Segnapunti: Colzi

Riflettori puntati sul PalaYamamay per gara 2 di una sfida che si è aperta con un botta e risposta palpitante. Nel primo confronto il tecnico dei milanesi, Andrea Giani, da ex bandiera in campo del sestetto modenese, pochi giorni fa stava diventando uno spauracchio per il tempio del volley emiliano. Per due volte il sestetto meneghino ha rimontato i padroni di casa al PalaPanini per poi cedere in volata al tie break. Le premesse per un’altra sfida al cardiopalma ci sono tutte, ma gli ospiti sono più abituati a questo tipo di match.

Precedenti: 9 (1 successo Milano, 8 successi Modena)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-2 all’andata per Modena e 3-2 al ritorno per Milano)
Precedenti nei Play Off: 1 precedente nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2017/18 (1 successo Modena)
EX: Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017, Federico Tosi a Milano nel 2015-2016.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Taylor Averill – 5 muri vincenti ai 100 (Revivre Milano); Andrea Argenta – 3 attacchi vincenti ai 1000, Elia Bossi – 3 muri vincenti ai 100, Bruno Mossa De Rezende – 5 battute vincenti alle 100 e – 4 muri vincenti ai 100, Tine Urnaut – 4 battute vincenti alle 200 (Azimut Modena).
In Campionato e Coppa Italia: Taylor Averill – 4 muri vincenti ai 100 (Revivre Milano); Elia Bossi – 1 muro vincente ai 100, Earvin Ngapeth – 18 punti agli 3000 e – 25 attacchi vincenti ai 2500 (Azimut Modena).
Solo nei Play Off: Earvin Ngapeth – 20 punti agli 800 (Azimut Modena).


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti