Cisterna: Il nuovo libero è Damiano Catania

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
CISTERNA - La storia della Top Volley Cisterna è scandita, da sempre, dalla presenza di grandi liberi, pronti a raccogliere eredità pesanti, a far tesoro delle stesse, ma al tempo stesso a tornare molto utili al tecnico di turno. Damiano Catania, classe 2001 (ha compiuto 21 anni il 28 marzo scorso), vuole fare altrettanto per Fabio Soli e per una società che ha creduto in lui, offrendogli la possibilità, in un ruolo molto delicato, di continuare a far tesoro, sulla scia di quanto fatto a Piacenza, di un campionati tra i più belli al mondo com'è appunto la Superlega di volley. Damiano Catania è un altro volto nuovo di una squadra giovane, ma che sta nascendo seguendo delle direttive ben precise e, soprattutto, sotto i migliori auspici per una stagione che dovrà essere di continuità dopo quella passata ricca di soddisfazioni.
Cisterna è quanto di meglio potessi scegliere per la mia crescita professionale – ha spiegato lo stesso neo acquisto della Top Volley – Avrò l'opportunità di mettere in mostra quelle che sono le mie potenzialità e, dunque, di crescere grazie anche all'aiuto dei miei nuovi compagni. L'idea che mi sto facendo è quella di essere arrivato in un club storico e molto importante, dove nulla viene lasciato al caso. Sono davvero felice di aver sposato questo nuovo progetto e, credetemi, non vedo l'ora di iniziare”.

Quella di Cavaccini, per non parlare di quelle passate, sono eredità che non spaventano il nuovo libero della Top Volley Cisterna: “Sono qui per far bene e per dare il mio valido contributo alla squadra. Nel passato ci sono stati grandi liberi che hanno vestito questa maglia – ha proseguito lo stesso giocatore – Motivo in più per cercare di fare bene e, come detto, di contribuire alla crescita di una squadra giovane, ma pronta a fare bene nella prossima stagione in Superlega. Del resto è sotto gli occhi di tutti quello che la Top Volley Cisterna è riuscita a fare nella parte finale della stagione passata, con la qualificazione ai play off scudetto e la finale per la Challenge Cup. Possiamo ripeterci, è nelle corde di questa nuova squadra che sta nascendo”. A Cisterna ritroverà Dirlic e Sedlacek che con la loro Croazia gli hanno “soffiato” la medaglia d'oro ai recenti Giochi del Mediterraneo di Orano in Algeria, dove lui, Damiano Catania, con la nazionale azzurra è salito sul terzo gradino del podio: “Sono felice di abbracciarli e di condividere con loro e con tutti gli altri ad iniziare dal capitano Baranowicz, un progetto importante – ha concluso Catania – La nostra è davvero una gran bella squadra, un mix di esperienza e di sana gioventù che non guasta. Fremo dalla voglia di mettermi al servizio di un tecnico come Fabio Soli che ha dimostrato anche la scorsa stagione, semmai ce ne fosse stato bisogno, di che pasta è fatto. Cisterna, sto arrivando. Voglio far bene e vincere”.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti