Perugia: Diagonale a Stelle e Strisce per coach Bertini. Ingaggiata Stephanie Samedy

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
PERUGIA - Sarà a stelle e strisce la diagonale per la stagione 2022/23 della Bartoccini-Fortinfissi Perugia. Stephanie Samedy approda in Italia dopo un primo esordio fuori dagli Stati Uniti nell'SSC Palmberg Schwerin, dove arrivò a dicembre dopo la partenza di Kertu Laak.
Il curriculum dell’opposta originaria della Florida è di tutto rispetto: nella Big Ten Conference è stata nominata tre volte miglior opposto, due volte miglior schiacciatrice e due volte miglior realizzatrice, oltre ai riconoscimenti nella stagione 2021/2022 come MVP della Big Ten Conference e miglior opposto di tutta la NCAA senza considerare le quattro volte in cui è stata inserita nel “AVCA First-Team All-American”.
Muove i primi passi nel modo del volley nella East Ridge High School, una volta diplomata passa dal caldo della Florida al gelido Minnesota per inseguire il sogno atletico e conseguire una Laurea in Psicologia.
Con i Gophers della Minnesota University nella stagione 2017/18, diventata la prima matricola del Minnesota ad essere nominata per la squadra All-American dopo una sola stagione. Nei seguenti quattro anni colleziona altri prestigiosi premi come la nomina nella selezione dei migliori giocatori del college e dal doppio titolo come miglior giocatrice della Big Ten negli anni 2020 e 2021. Per lei anche il record di essere la seconda giocatrice a raggiungere più di 2000 punti nella sua carriera universitaria. Con le sue 145 gare disputate con la maglia di Minnesota, è la giocatrice con più presenze nella storia del college. Dopo aver completato con successo il college e il round finale NCAA tra le prime 8 squadre in nazionale, l’opposta di Clermont/Florida, come già detto, viene in Europa con l'SSC Palmberg Schwerin nella Bundesliga, conquistando nella seconda parte della Stagione 2021/2022 il quinto posto in Coppa CEV, il quarto nella Bundesliga ed ora è pronta alla chiamata di coach Bertini.

Le parole di Stephanie Samedy a commento del suo ingaggio. "Ho scelto Perugia perché ho pensato che sarebbe stata adatta a me. Stavo cercando un modo di mettermi alla prova e che mi dia la possibilità di crescere come giocatrice consentendomi di migliorare ma anche di dare un contributo rilevante al team ed ho  pensato che Perugia sarebbe stata decisamente una buona opportunità. Sarà il mio primo club italiano, quindi sono super entusiasta di vedere come sarà il livello, so che il Campionato Italiano è il migliore al mondo e sono entusiasta di affrontare quella sfida. Voglio imparare quanto più possibile dalle ragazze, dagli allenatori e da tutti, è una grande opportunità di crescere, sarò pronta a  contribuire in qualsiasi modo io possa, sarò in campo per dare tutta me stessa".


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti