Internazionale Under | 18 agosto 2023, 21:08

Mondiali U21 F.: L'Italia fa il bis. 3-0 alla Dominicana

Mondiali U21 F.: L'Italia fa il bis. 3-0 alla Dominicana

ITALIA-REPUBBLICA DOMINICANA 3-0 (25-16, 25-11, 25-13)
ITALIA: Giuliani 3, Marconato 4, Adelusi 11, Nervini 13, Eckl 8, Bartolucci 4; Ribechi (L), Adriano, Eze, Gardini 3, Bellia 1. Ne: Costantini.
REPUBBLICA DOMINICANA: Liberato 2, Alonzo 8, Filpo 2, Tapia 7, Cuevas, Martinez 1; Fernandez (L), Paniagua, Ramirez 2, Arias 1, Maleno. All. Cruz.
ARBITRI: José Blanco Gonto (VEN), Luiz Henrique Coutinho de Oliveira (BRA).
DURATA SET: 21’, 18’, 21’
ITALIA: 6 a, 9 bs, 3 mv, 17 et
REP.DOMINICANA: 0 a, 9 bs, 3 mv, 28 et

AGUASCALIENTES (Messico) - Secondo successo per la Nazionale under 21 femminile impegnata nei Campionati del Mondo di categoria che hanno preso il via ieri in Messico. Le azzurrine, che giocano ad Aguascalientes, questa sera si sono imposte 3-0 (25-16, 25-11, 25-13) sulla Repubblica Dominicana.

A Ribechi e compagne è bastata un’ora di gioco per avere la meglio sulle avversarie del secondo turno della rassegna iridata. Una partita a senso unico per l’Italia che da subito ha imposto ritmo e gioco, senza flessioni nel rendimento e senza permettere alle avversarie di entrare in partita.

Tra le azzurrine hanno chiuso in doppia cifra la schiacciatrice Stella Nervini (miglior realizzatrice di serata con 13 punti, 1 ace, 63% in attacco) e l’opposto Anna Adelusi (11 punti, 2 muri, 50% in attacco).

L’Italia tornerà in campo domani sera, quando in Italia saranno le 19.00, per affrontare il Brasile nella terza e ultima giornata della prima fase della rassegna iridata.

Diretta - Le gare del Campionato del Mondo under 21 femminile sono trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube Volleyball World (QUI).

SESTETTO – Per questo secondo impegno al Mondiale di categoria il tecnico Marco Mencarelli sceglie il sestetto con la diagonale Bartolucci-Adelusi, le schiacciatrici Giuliani e Nervini, le centrali Marconato ed Eckl e il libero Ribechi.

PARTITA - E’ l’Italia a imporre da subito il proprio ritmo al match (5-1). Le azzurrine proseguono con passo spedito (8-3) ed è time out per la panchina della Repubblica Dominicana. Lo stop al gioco non influisce sull’ottimo rendimento di Ribechi e compagne che allungano (12-6), mantengono alto il ritmo (18-10) e conquistano senza difficoltà il primo set (25-16).

L’avvio della seconda frazione non differisce da quella precedente: al rientro in campo sono ancora le azzurrine a portarsi in vantaggio (6-1) e a mantenere le avversarie a distanza (12-5). Le dominicane non riescono a contenere il buon gioco dell’Italia che si spinge sul +10 (16-6), mantiene il distacco (19-9) e allunga nel finale portandosi agevolmente sul 2-0 (25-11).

Le azzurrine sono brave a non perdere la concentrazione e approcciano con decisione anche il terzo parziale (5-2). Le dominicane non riescono a trovare il giusto assetto per provare a contrastare l’Italia che continua a macinare buon gioco e punti (11-3) e spinge sull’acceleratore (15-4, 18-8). L’inerzia non cambia e Ribechi e compagne chiudono set e partita (25-13) conquistando la seconda vittoria in questa rassegna iridata.

 

Redazione Volleyball.it