Serie B-B1-B2 | 21 ottobre 2023, 12:00

Serie B: Verso la 3. giornata. Ultime notizie dai club

News da Lamezia Terme, Tuscania, Livorno, Trento, San Martino, Bari, Montichiari, Monticelli, San Marino. In aggiornamento

Livorno

Livorno

MODENA - Verso la 3a giornata di Serie B maschile. Le news dai club.

In aggiornamento. Comunicati a comunicati@volleyball.it

 

LAMEZIA TERME - Dopo un turno di riposo torna in campo la Raffaele Lamezia con un impegno casalingo contro la Ciclope Volley Bronte. Un impegno non facile per i gialloblu che si troveranno una squadra costruita per vincere il campionato. "Sarà un match importante per noi – afferma il ds Luca Torchialoro vengono da un’importante vittoria casalinga che ha ridato morale dopo lo stop nella prima giornata. Hanno una rosa forte ed esperta, molti hanno militato anche in serie A, verranno a Lamezia per giocarsi l’intera posta in palio. Noi abbiamo qualche acciaccato, ma faremo il massimo per ripetere il match giocato con Palermo, con il pubblico dalla nostra parte non temiamo nessuno".

--------------------------------

TUSCANIA - Si torna a giocare al palazzetto dell'Olivo con la Maury's Com Cavi Tuscania che domani alle 17,30 affronta Italchimici Foligno nel match valido per la terza di andata del girone F di serie B. I ragazzi di coach Perez Moreno viaggiano a punteggio pieno e puntano decisamente al terzo risultato utile consecutivo contro un'avversaria, Foligno appunto, che dopo aver perso all'esordio per 3/1 in casa di Anguillara domenica scorsa si è subito riscattata davanti al proprio pubblico imponendosi con il medesimo punteggio sui Lupi Santa Croce.
"Stiamo vivendo un ottimo momento -commenta Federico Marrazzo, palleggiatore tuscanese- veniamo da due vittorie consecutive e stiamo lavorando molto bene in palestra. La partita di sabato sarà sicuramente difficile perché Foligno è una squadra esperta. Per quanto ci riguarda dobbiamo essere molto bravi a contenere il loro attaccante di riferimento, Scialò. Giocheremo in casa e sono sicuro che la Bolgia ci darà una grande mano".
Probabile formazione degli ospiti: Gallo in regia con Scialò opposto, Bucciarelli e Merli al centro, Dipasquale e Carbone in posto quattro con Schippa libero.
A dirigere l'incontro Barbara Audone, primo arbitro, e Sara Rossi, secondo.
Si gioca alle 17,30, prevista diretta sui canali sociale Tuscania Volley Official.

----------------------------

LIVORNO - Dopo aver centrato la prima vittoria in campionato contro Anguillara l’umore è alto in casa IES MVTomei. “Dopo una vittoria c’è sempre una bella iniezione di fiducia – le parole della vigilia di coach Massimiliano Piccinettii ragazzi sono motivati e hanno tenuto un buon ritmo agli allenamenti, nonostante il gran caldo che ancora in questa parte dell’anno condiziona le nostre sedute”. La squadra è attesa da tre ore di trasferta prima di arrivare all’impianto del Pala Smargiassi dove alle ore 17 avrà luogo il fischio d’inizio della sfida contro i locali dell’Ecosantagata Civita Castellana. 
Non traggano in inganno le prime due sconfitte in campionato dei laziali con Sesto Fiorentino e Gruppo Lupi Pontedera, avvisa l’allenatore biancorosso: “I nostri avversari nella seconda gara hanno fatto meglio, ci sarà pressione perché sono chiamati a fare risultato, sono bravi e sono costruiti per fare un campionato di vertice, per rientrare nelle prime tre posizioni. Credo che da parte nostra faremo una partita di spessore, non c’è timore, vedo un ambiente sereno e sono fiducioso che potremo fare una buona partita”. 
Civita Castellana ha in panchina coach Grezio, della passata stagione ha mantenuto il palleggiatore Cordano e il libero Andreini, dopo le varie partenze (Buzzelli, Simoni e Genna approdati al Tuscania) hanno visto gli ingressi dell’opposto Rossi e dello schiacciatore De Fabritis. Il nuovo allenatore è coach Grezio, alle spalle una lunga esperienza in Serie B.
Arbitreranno l’incontro le direttrici di gara Pagliocca Aurora e Concilio Giulia. 

------------------------ 

TRENTO - Reduce da due convincenti vittorie in altrettante partite del girone C di regular season del campionato di Serie B, l’UniTrento Volley si appresta a sostenere la seconda trasferta stagionale. Sabato sera alle ore 20.30 la formazione Juniores di Trentino Volley, iscritta alla quarta serie nazionale grazie alla collaborazione con l’Ateneo cittadino, sarà di scena a Borgoricco (provincia di Padova) per affrontare i padroni di casa del Massanzago. I veneti sono ancora alla ricerca della prima vittoria, avendo ottenuto un solo punto nei primi due impegni stagionali; i ragazzi di Francesco Conci dovranno quindi porre molta attenzione nell’avvicinarsi all’appuntamento, dovendo fare i conti con la voglia di riscatto dei locali.

“Incontreremo una squadra agguerrita, che un po’ a sorpresa ha iniziato il campionato con due sconfitte e ha assoluto bisogno di riscatto – conferma il tecnico trentino - . Il valore dei nostri avversari non è in discussione, considerando che hanno cambiato un solo giocatore rispetto alla squadra che nella scorsa stagione aveva vinto la regular season. Veniamo da una buona prestazione nella gara con Treviso ed in settimana siamo riusciti ad allenarci un paio di volte al completo; siamo quindi ora curiosi di testarci anche in uno scontro con una big. Fedrici, già indisponibile sabato scorso, sta recuperando da un lieve infortunio e non dovrebbe essere utilizzabile nemmeno in questa occasione”.

------------------------

SAN MARTINO - Una vinta, una persa: palla al centro. Dopo aver battuto la Dual Caselle nell’esordio per 3-0 e dopo aver lasciato tre punti sul campo della Kema Asola Remedello nella seconda giornata, la serie B maschile dell’Ama San Martino è pronta a ripartire dalla sfida casalinga contro la Moma Anderlini in programma per sabato 21 ottobre alle 17 alla Bombonera.

Nello storico tempio del volley di piazza Carnevali i cugini modenesi arriveranno più affamati di punti che mai, reduci da sue sconfitte contro Sassuolo e Piacenza, proprio come l’Ama ha fame di riscatto immediato. L’obiettivo è infatti riprendere subito velocità per macinare nuovi punti importanti per la classifica del girone D che dopo due giornate vede solo due squadre a punteggio pieno, Asola e Modena Volley. 

“L’Anderlini è una squadra molto giovane che non va sottovalutata, sono ragazzi promettenti che vogliono ben figurare – spiega il coach Fabio Cervitanto più perché la sconfitta della scorsa settimana contro l’Asola ci ha dimostrato che non siamo ancora giunti alla completa maturazione dei meccanismi di gioco e della tenuta della tensione della gara, dobbiamo crescere partita dopo partita. Di buono ci ha confermato però che abbiamo diverse frecce nel nostro arco, i ragazzi sono tutti a disposizione e in settimana abbiamo provato più soluzioni d’attacco che vogliamo portare anche in gara. A muro dovremo marcare bene il loro opposto e le bande. La vera arma in più sarà come sempre la Bombonera che nella prima giornata è stata una vera bolgia come lo sarà sabato”.

-------------------------

BARI – Riflettori nuovamente puntati sul pala Terme Margherita di Savoia del Cus Bari dove domenica 22 ottobre 2023 alle ore 18.00, l’SNS Cus Bari Pallavolo riceve la Delight Volley Modugno, per la terza giornata del campionato nazionale maschile di serie B.

Le due formazioni sono reduci da un inizio di stagione molto diverso. I baresi si presentano con l’ottimo punto conquistato nell’esordio interno con il Grottaglie e la vittoria di Leverano che ha consegnato loro una buona dose di fiducia nei propri mezzi e la consapevolezza di poter avere le giuste competenze tecnico-tattiche per affrontare qualunque avversario. Il Modugno, invece, riparte da uno zero in classifica che pesa psicologicamente.
 In campo presenti nelle file della Delight Volley Modugno due ex: il libero Valerio Verroca, tra gli artefici della promozione in B e l’opposto Giulio Alberga.

“Entusiasmo sì, ma senza eccessi – confida coach Corrado Mancinici troviamo a giocare una gara insidiosa soprattutto dal punto di vista mentale. I ragazzi lo sanno bene e sanno che la gara va affrontata con la stessa attenzione dimostrata finora e mantenendo un profilo basso. Stanno lavorando bene ed esprimendo una buona pallavolo. Sono contento di tutti anche di chi è stato inserito a partita in corso. E’ proprio quello che si voleva ad inizio stagione con il direttore tecnico Cesare Casulli. Cioè costruire un rooster di 12-13 componenti capaci di allinearsi sullo stesso livello tecnico e creare i presupposti per una crescita individuale e di gruppo in modo tale da non far avvertire il gap tecnico di chi subentra. Il Modugno? E’ la bestia nera del Cus Bari. In passato ha sempre avuto la meglio negli scontri diretti. Non lasciamoci influenzare dalla loro classifica, hanno sicuramente i numeri e i giocatori per esprimersi bene gli è, forse, mancata la migliore condizione fisica”.

-------------------------

BRESCIA - Sabato per il Valtrompia Volley sarà derby in quel di Montichiari, contro i padroni di casa del Volley Montichiari alle 17.30.
Nel team monteclarense figurano l'ex Manzati e gli schiacciatori Tonoli e Zamboni terminali offensivi più importanti, la partita contro i cugini sarà senz'altro un altro duro banco di prova per I Lupi chiamati a confermarsi dopo due brillanti vittorie contro Crema e a Limbiate.

Ne parla l'ex Luca Grezzi, oggi in forza ai Lupi: "Sabato ci sarà una partita importante dato che è la seconda trasferta consecutiva nonché un derby. Montichiari è una squadra che conosco bene e so che può metterci in difficoltà. I giocatori che possono essere più pericolosi sono i due schiacciatori, Tonoli e Zamboni, contro cui dovremo essere bravi e ordinati nel contenerli. L’aspetto mentale sarà importante e dobbiamo mantenerlo con più continuità. Sarà una bella battaglia."

------------------------

MONTICELLI - Consapevolezza e allo stesso tempo fiducia. Dopo il punto inaugurale casalingo contro Viadana, sabato scorso la Canottieri Ongina ha ceduto 3-0 a Bardolino contro il Volley Veneto Benacus, non riuscendo così a ingranare nel campionato di serie B maschile (girone D). A fare il punto in casa piacentina è il libero Davide Rosati.
"Come ogni sabato - spiega Rosati, classe 2000 e al suo secondo anno in giallonero - si spera di portare a casa il risultato, ma nell'ultimo match la situazione era veramente difficile, con due titolari fuori causa e altri giocatori non ancora in condizione. Per noi è stata la classica serata storta, mentre all'avversario sono riuscite tante cose. Abbiamo faticato un po' ovunque, dalla ricezione che di conseguenza influenza l'attacco passando per un muro-difesa poco incisivo. Benacus ha commesso solo qualche errore iniziale, poi ci ha lasciato poco margine per rientrare".

Quindi aggiunge. "Ciò che di buono è stato fatto da questa squadra negli anni scorsi non deve contare ora. La situazione è difficile, ma bisogna mantenere la calma e avere pazienza, i risultati arriveranno sicuramente. Bisogna tenere duro  in questo momento di emergenza e portare a casa più punti possibili intanto che non siamo al top".
Sabato alle 18 nuova sfida casalinga contro la Kema Asola Remedello, che arriverà a Monticelli a punteggio pieno insieme ai giovani di Modena Volley. "Sarà una bella sfida - conclude Rosati - abbiamo già disputato due amichevoli e questo può dare un minimo di aiuto, sappiamo cosa aspettarci. Dall'altra parte della rete troveremo una squadra tosta, per ora imbattuta. Dovremo cercare di sfruttare il fattore campo e, al netto delle difficoltà, portare a casa il risultato".

-------------------------

PromoPharma ospita il Rubicone

Il derby con il Rubicone in programma al Pala Casadei sabato prossimo dovrebbe servire alla PromoPharma per muovere la classifica dopo le due sconfitte consecutive di questo inizio di campionato ma, purtroppo, continuano a mancare alcuni giocatori.

“Entrambi gli opposti, Marcovecchio e Paganelli, sono ancora fuori per infortunio, così come il secondo libero Bacciocchi. Il nostro inizio di campionato non è molto fortunato – spiega Marco Ricci, allenatore della PromoPharma. – Il Rubicone ha cambiato alcuni giocatori rispetto all’anno scorso ma gli è rimasta una buona ossatura di squadra. Hanno preso qualche ragazzo giovane e altri giocatori esperti che conoscono la categoria. Giocano molto di squadra e il loro allenatore, Bobby De Marco, è molto preparato. Sarà una partita difficile sotto diversi punti di vista”.

Classifica. 4 Torri Ferrara 6, Begin Volley Collemarino 5, Novavetro San Severino Marche 5, Loreto 3, Pietro Pezzi Ravenna 3, Sabini Castelferretti 3, Potenza Picena 3, Paoloni Macerata 3, Querzoli Forlì 2, Lube Civitanova 1, Rubicone San Mauro Pascoli 1, La Nef Osimo 1, PromoPharma 0.

Prossima partita: PromoPharma – Sab Group Rubicone. Sabato 21 ottobre, ore 18, a Serravalle.

-------------------------

 

 

Redazione Volleyball.it