A1 F.: Scandicci torna alla vittoria e in campo si vede anche Zhu Ting

Casalmaggiore lotta in tutti e tre i set. Barbolini: "Mi è piaciuta la capacità di lottare, ma dobbiamo ancora conoscerci"

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Il debutto di Zhu Ting

SAVINO DEL BENE SCANDICCI - TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE 3-0 (28-26 25-23 25-20)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Pietrini 8, Belien 9, Mingardi 17, Antropova 8, Washington 4, Di Iulio 1, Castillo (L), Ting 6, Malinov, Angeloni. Non entrate: Gamba (L), Sorokaite, Shcherban, Alberti. All. Barbolini. 
TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE: Perinelli 7, Lohuis 13, Carlini 3, Frantti 10, Melandri 6, Malual 8, De Bortoli (L), Piva 2, Braga 1, Mangani. Non entrate: Nikolova Dimitrova, Scola, Sartori, Braga (L). All. Pistola. 
ARBITRI: Verrascina, Zavater. 
NOTE - Spettatori: 711, Durata set: 34', 36', 29'; Tot: 99'. 
MVP: Castillo.
Top scorers: Mingardi C. (17) Lohuis J. (13) Frantti A. (10)
Top servers: Antropova E. (3) Lohuis J. (2) Carlini L. (2)
Top blockers: Lohuis J. (5) Melandri L. (4) Belien Y. (2)

FIRENZE - Torna al successo la Savino Del Bene Volley che, dopo essere andata al tappeto nel match di sabato disputato in casa di Novara, ha ritrovato la vittoria da tre punti tra le mura di Palazzo Wanny. Battuta 3-0 la Trasportipesanti Casalmaggiore di coach Andrea Pistola, superata al termine di una gara durata un'ora e quarantasette minuti. Presente Pietrini, fa il suo ingresso anche la cinese Zhu Ting che chiude il match a muro.

SESTETTI - Le ragazze di coach Barbolini scendono in campo con Di Iulio al palleggio, Mingardi come opposto, Belien e Washington come centrali, Pietrini e Antropova in banda, con Castillo come libero. Coach Pistola risponde schierando la sua Trasportipesanti Casalmaggiore con il 6+1 composto da Carlini al palleggio, Malual da opposto, Frantti e Perinelli in banda, con Melandri e Lohuis al centro e De Bortoli come libero.

LA PARTITA - Gara intensa e combattuta sin dai primi scambi. La Savino Del Bene Volley prova la prima fuga con un parziale di tre punti consecutivi e con Washington, alla prima da titolare, che firma il 5-2. Casalmaggiore pareggia i conti con Malual, che firma il 7-7. Scandicci torna in vantaggio e sul 10-8. Dopo un timeout la formazione lombarda recupera e sorprassa Scandicci 12-14. Mingardi e Pietrini guidano la riscossa per la Savino Del Bene ed Ekaterina Antropova piazza a terra l'ace del 17-15. Nuovo time out di Casalmaggiore e nuova rimonta casalasca grazie al colpo messo a segno da Perinelli. Il finale di set è rovente e dopo una sfida punto a punto si arriva ai vantaggi. Sul 24-25 Casalmaggiore infatti fallisce il set point, Scandicci ringrazia e vince il parziale 28-26.

Equilibrato anche il secondo set. Break di Pietrini e Antropova (6-4), un super salvataggio di Castillo consente a Mingardi di segnare il 10-6 che vale il +4. Casalmaggiore dopo un time out torna in parità sul 12-12, è in questo momento che coach Barbolini decide di inserire in campo Zhu Ting. L'atleta cinese fa il suo esordio in maglia Savino Del Bene Volley e dopo pochi istanti firma il suo primo punto in Serie A1 (15-16). È di nuovo sfida punto a punto e la Savino Del Bene balza avanti con il 21-20 di Mingardi. Casalmaggiore riesce nuovamente a tornare in vantaggio sul 22-23, ma è la

Dopo aver vinto i primi due set la Savino Del Bene Volley ha iniziato il terzo in salita, infatti le ragazze di Barbolini sono andate sotto 1-6 e sono state così costrette a rincorrere. Il pareggio è arrivato sul 7-7, poi la formazione di casa ha allungato fino al 14-9, quando dopo due punti consecutivi di Zhu, Casalmaggiore ha chiamato il time out. La Savino Del Bene Volley non si è più guardata indietro ed ha gestito il set fino al 25-20 finale. A firmare l'ultimo punto della gara è stata Zhu Ting con il muro vincente.

HANNO DETTO
Le parole di Massimo Barbolini: “Questa è una partita che sapevamo che sapevamo sarebbe stata difficile. Casalmaggiore è una squadra che secondo me arriverà dopo le prime 4 o 5 in classifica, è una formazione può vincere con tutte le altre della Serie A1. Avevano già dimostrato il loro valore portando al quinto set Monza, in più gli manca ancora l'opposto titolare. Penso sia una squadra che crescerà. Per noi oggi era importante portare a casa i tre punti e lo abbiamo fatto vincendo 3-0. Gli aspetti positivi? Aver retto nei punto a punto nei finali di primo e secondo set, inoltre nel terzo set abbiamo recuperato cinque punti e poi siamo riusciti ad andare via. Mi è piaciuta la capacità di lottare, anche se ancora dobbiamo fare tantissimo. Dobbiamo trovare un po' di equIlibrio nella squadra. Dobbiamo ancora conoscerci e trovare i nostri punti di riferimento. Sono contento del risultato e di come è venuto, certo abbiamo attaccato con basse percentuali e murato poco, però abbiamo ottenuto un 3-0.”



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti