Champions League: I sorteggi. Da Civitanova, Cormio: "Sorteggio equilibrato, giusto evitare i derby nazionali"

CIVITANOVA - Nel tardo pomeriggio di oggi la magia della Champions League è tornata a catturare tutti gli appassionati di volley grazie alle urne europee di Bruxelles. Il sorteggio ha fissato il cammino della Cucine Lube Civitanova nella fase a gironi della massima rassegna continentale per Club.
I campioni d’Italia inizieranno la propria avventura nell’edizione 2023 a novembre nel Gruppo C con Knack Roeselare (BEL), Tours VB (FRA) e una delle vincitrici del terzo turno preliminare.

Il dg Beppe Cormio commenta così l’esito delle urne: “Si tratta di un sorteggio equilibrato. Per me non ammettere scontri diretti tra squadre della stessa nazione nelle Pool è una modifica sensata, soprattutto con il nuovo regolamento. Ai Quarti passano solo le prime dei gironi, mentre le seconde e la migliore terza si scontreranno in un turno intermedio. Abbiamo evitato derby rischiosi. Il girone di ferro di questa edizione sarà quello dello Zaksa e Trento, le finaliste delle ultime due edizioni. Noi affronteremo trasferte già affrontate negli ultimi anni in Belgio e in Francia. Resta l’incognita dell’ultima squadra che si qualificherà, ma i team da battere sono il sestetto belga e il transalpino”.

I precedenti con le avversarie del girone
Precedenti con il Roeselare: si ripete la sfida tra Cucine Lube e Knack, ormai un classico incrocio in Europa visto che i precedenti sono già 11. Potevano essere 12, ma è stata cancellata la gara di ritorno dei Quarti di Finale di Champions nel 2020 per rinuncia del Club belga (scelta legata all’epidemia di Coronavirus) dopo la netta vittoria della Lube all’andata. Le due squadre si sono incrociate anche nella fase a girone (match di andata e ritorno) delle edizioni 2018, 2016, 2009 e 2007, oltre che nelle altre due sfide dei Quarti, sempre dell’edizione 2007. Il bilancio degli scontri diretti globali in Champions è di 6 vittorie a 5 per la Lube (4-1 per la Lube in casa, 2-4 in trasferta).

Precedenti con il Tours VB: dopo i due successi nella Pool B 2021 (all’andata nella Bolla francese, al ritorno nella Bolla di Perugia), si tratta del terzo incrocio assoluto nel trofeo continentale tra i cucinieri e il Club transalpino. A Tours i campioni d’Italia piegarono in tre set gli avversari mettendo la freccia negli scambi decisivi dei set, mentre al PalaBarton di Perugia si imposero per 3-1.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti