Siena: Federico Pereyra in arrivo in Italia. "Realizzo il mio sogno di giocare in Superlega"

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
SIENA - Federico Pereyra ha tanta voglia di Italia e di Superlega. L’opposto argentino sta per partire e sta per lasciare il suo Paese. Con destinazione Italia. Giovedì 11 agosto inizierà il ritiro della Emma Villas Aubay Siena, che nei primi giorni si allenerà nel centro di preparazione olimpica a Tirrenia, in provincia di Pisa. E Pereyra vuole cominciare l’annata agonistica nel migliore dei modi. L’argentino partirà alla volta del Belpaese con tutta la famiglia, con moglie e i due figli.
"Non vedo l’ora di arrivare – le sue parole. – Voglio riprendere gli allenamenti di team dopo alcuni mesi nei quali mi sono concentrato più sulla preparazione fisica. Arriverò in Italia con tutta la famiglia, siamo tutti molto felici di questa esperienza che potrò fare a Siena in Superlega”.
Pereyra ha un’esperienza internazionale, grazie anche alla sua militanza nella Nazionale argentina. Arriva dalla vittoria nel campionato del suo Paese con l’Upcn di San Juan ed è stato nominato anche miglior giocatore di tutti i playoff. Ha esperienze professionali in tanti Paesi del mondo: ha giocato in Brasile, in Belgio, in Iran, in Arabia Saudita, in Libia.
Ha comunque già conosciuto l’Italia, avendo militato nella stagione 2012-2013 nell’Elettrosud Brolo, in Serie A2.
“Quando ero bambino – racconta l’opposto argentino – il mio sogno era quello di andare a giocare in Italia, e di farlo nella massima serie per potermi confrontare con i pallavolisti migliori al mondo. Quest’anno il sogno si realizzerà, e non posso fare altro che ringraziare la società della Emma Villas Aubay Siena per la fiducia che viene riposta in me”.
Ancora Pereyra: “Spero di riuscire a fare molto bene con la maglia di Siena. In un torneo difficile come quello della Superlega dovrò riuscire a dare il meglio delle mie qualità. Sarà comunque una grande opportunità. So chi saranno i miei compagni di squadra, nel roster ci sono giocatori importanti e di grandissima esperienza. Inizieremo subito con due match molto complicati, prima in trasferta a Trento e poi contro Perugia in casa. Sarà un bel modo per saggiare la Superlega, subito con test veramente complicati. Io mi sento bene, non mi sono mai fermato e ho continuato ad allenarmi negli scorsi mesi. Ho già parlato telefonicamente con coach Paolo Montagnani e con Omar Pelillo. Sono pronto e ho tanta voglia di iniziare”.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti