I saluti dei grandi coach Bicego, Bigarelli, Not, Santini e Venturelli

Scritto da Scuola di Pallavolo Anderlini  | 

Alcuni allenatori che hanno svolto un grande lavoro con i nostri ragazzi e ragazze negli scorsi anni e in questa strepitosa stagione sportiva cambieranno società sportiva per i campionati 2022/23. Oltre a ripercorrere con gratitudine e orgoglio i bellissimi risultati a livello sportivo e umano ottenuti grazie al loro lavoro degli scorsi anni, è doveroso dedicare tempo e spazio ai loro saluti ai ragazzi e ragazze, agli staff e collaboratori della Scuola di Pallavolo Anderlini. Non sarebbe stata la stessa cosa senza di voi Roberto Bicego, Alberto Bigarelli, Riccardo Not, Alessia Santini e Marco Venturelli, tutta la Scuola di Pallavolo Anderlini ringrazia di cuore e augura il meglio per le nuove avventure nel mondo della pallavolo!

Roberto Bicego, allenatore della Moma Anderlini in Serie B e Under 19 Maschile“Devo ringraziare Anderlini per avermi dato la possibilità di guidare la B maschile per 3 stagioni e l’under 19 per le ultime 2. Il Covid19 ha pesantemente condizionato la stagione 19-20. Poi si è deciso di anticipare l’ingresso dei 2003 nella rosa della B, è doveroso riconoscere agli “over” il merito di averli accolti e guidati. Nel corso del secondo anno abbiamo guadagnato l’accesso ai playoff. Infine, nella stagione 21-22 il mix giovani/over, secondo me, ha prodotto i suoi frutti migliori. Tra i quali il quarto posto in B e qualificazione alle finali nazionali u19, dove i ragazzi hanno dato davvero il massimo. Già dall’inverno scorso avevo comunicato alla società che intendevo intraprendere strade diverse, ritmi più a misura d’uomo, dopo tantissime stagioni impegnative. La mia recente decisione va in questa direzione. Grazie e buon lavoro a tutti.”

Alberto Bigarelli, ex-atleta e allenatore della Moma Anderlini in Serie C e Under 16 Femminile“Sono nato e cresciuto, in ogni ruolo, con la Scuola di Pallavolo Anderlini: come persona, giocatore e allenatore. Gli ultimi anni, dal momento in cui sono tornato a casa alla Scuola di Pallavolo, sono stati importanti. Abbiamo creato gruppi e squadre di livello, con grandi individualità. Mi porto il ricordo della stagione dell’anno scorso, durata 11 mesi, con 2 finali nazionali raggiunte nonostante le difficoltà, tra le quali il covid. Per me è stata una bellissima annata. So che troverò sempre le porte aperte e, quando tornerò a casa, non mancheranno i miei saluti. Mi porto nel cuore le ragazze, quello che mi hanno insegnato e quello che abbiamo condiviso in palestra e fuori dalla palestra. È qualcosa di unico. Se sono arrivato a portare a termine alcuni obiettivi pallavolistici, anche di carriera, è merito soprattutto loro. A loro va un grande grazie.”

Riccardo Not, allenatore della Anderlini Blu in Under 15 Maschile e Bper Anderlini Blu in Under 13 Maschile“Per me sono stati due anni molto intensi, in cui sicuramente il covid non ha aiutato. Quest’anno abbiamo potuto riprendere a vivere la stagione sportiva con normalità. Un aspetto molto positivo è stato, oltre ai campionati, potere partecipare a tornei e amichevoli in giro per l’Italia. Ha aiutato a creare gruppo e condividere esperienze fuori e dentro la palestra, facendo crescere la passione per la pallavolo, sia con i piccoli che con i grandi. Questo ci ha dato quel qualcosa in più che ci ha permesso di fare bene, anche nei campionati. Mi sono messo alla prova in un contesto diverso da quello a cui ero abituato, il confronto con così tanti ragazzi mi ha permesso di crescere anche personalmente e sono molto grato a tutti gli atleti che hanno fatto parte del mio percorso. A tutti auguro le migliori fortune per il proseguimento della loro carriera e che la passione per la pallavolo si alimenti sempre di più e diventi il motore per raggiungere nuovi traguardi. Ringrazio inoltre moltissimo lo staff che mi ha supportato in questi due anni, è stato un valore aggiunto non indifferente. Grazie all’impegno quotidiano in palestra siamo riusciti a toglierci grandi soddisfazioni.”

Alessia Santini, allenatrice della Bper Anderlini Blu in Under 11 Femminile: “Ho passato tanti anni alla Scuola di Pallavolo, tanti palloni al di là di quella rete, sul campo tanto sudore, sugli spalti tifo e applausi. Ora è giunto il momento di cambiare. Salutare tutti è triste e complicato, ho stretto tante amicizie, con orgoglio ho portato quella maglia. Ho imparato tanto e credo e spero di aver insegnato ad Amare il Volley a tante bambine/ragazze che son passate dalle mie Under 11. Abbraccio tutti con tanto affetto. Un ringraziamento particolare a Marco Neviani, a Luana, al mitico Rodolfo Giovenzana e a tutti i miei collaboratori, preziosi consiglieri in palestra e fuori. Ciao e Buon Volley a tutti!”

Marco Venturelli, allenatore della Anderlini Black in Under 16 Femminile “Ho trascorso 8 anni nella Scuola di Pallavolo Anderlini in cui sono cresciuto tanto come persona e, soprattutto, come allenatore. Ho imparato tanto. Ringrazio moltissimo Luana Serafini, Davide Zaccherini e Roberta Maioli, sono persone che mi hanno dato tantissimo nella società, in ambito sportivo. Non posso non citare Alessandro Ferrarini che è un compagno di palestra e un amico e la mia seconda allenatrice Sara Pellegrini, mia ex giocatrice, che ha intrapreso insieme a me il percorso degli ultimi 3 anni con questo gruppo. Un gruppo fantastico di ragazze, è stata una bellissima esperienza. Spero che in futuro possa verificarsi di nuovo. Ho scelto di mettermi in gioco in categorie più alte. Grazie al percorso in Anderlini molte società a livello provinciale mi hanno cercato quest’anno. Ho scelto una società che mi permettesse di proseguire e dare continuità al lavoro svolto, oltre al giovanile allenerò anche una Serie D.”

Non potevamo concludere senza il saluto del Presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini Marco Neviani“Da parte di Anderlini va un enorme ringraziamento agli allenatori citati: Roberto, Alberto, Riccardo, Alessia e Marco. Cinque grandi persone e cinque grandi professionalità, molto diverse tra loro. Credo che ognuno di loro abbia lasciato tanto alla società e credo e spero che anche la società abbia lasciato tanto a loro. Per noi è importante la continuità e il valore delle persone. Il momento dei saluti è sempre emozionante, fa parte delle società sportive e del percorso di un allenatore il fatto di cercare sempre un contesto per esprimersi al meglio. A maggior ragione a loro invio un grande in bocca al lupo per quello che sarà il loro percorso futuro. Mi preme salutare anche Elisa Severi e Lorenzo Medici che, per motivi personali, non saranno dei nostri a inizio stagione ma coi quali speriamo di riuscire a riprendere la collaborazione quando possibile. Un saluto infine a tutti i secondi allenatori e dirigenti che per un motivo o per l’altro non riusciranno per il prossimo anno a dare il loro contributo in Anderlini. Per citarne uno su tutti, penso a Riccardo Bombardi che ha passato diversi anni in Anderlini dando sempre il meglio ai nostri ragazzi, con tanta qualità. Saluto lui in rappresentanza di tutti gli altri allenatori e dirigenti. Lo staff è un pezzo fondamentale di quello che Anderlini riesce a realizzare e della qualità che riesce a creare ogni anno. A tutti gli staff in uscita un grande ringraziamento: magari un domani le strade si incroceranno di nuovo.”



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti