Amichevole: Verona - Trento 2-2. Keita ne fa 19. Il tabellino

WithU Verona – Itas Trentino 2-2 (25-23; 23-25; 22-25; 25-23)
WithU Verona: Cortesia 7, Perrin 12, Magalini, Sapozhkov 12, Raphael 2, Keita 19, Spirito 2, Gaggini (L), Zanotti 1. N.e. Bonisoli (L) e Jensen. All. Radostin Stoytchev.
Itas Trentino: Kaziyski 13, Nelli 5, D’Heer 9, Dzavoronok 15, Bernardis, Pace (L), Berger 1, Bristot, Dell’Osso 4. All. Angelo Lorenzetti.
Attacco: Verona 49%, Trento 42%
Muri: Verona 14, Trento 8.
Ricezione: Verona 43%, Trento 65%
Ace: Verona 3, Trento 11
Battute sbagliate: Verona 17, Trento 26.

VERONA - Altro che volley estivo: WithU Verona e Itas Trentino hanno fatto divertire tutto il pubblico giunto al PalaOlimpia per questo secondo allenamento congiunto del precampionato. Dopo le buone sensazioni ricevute al termine del test con Padova di qualche giorno fa, coach Radostin Stoytchev ha visto la sua squadra compiere un ulteriore passo in avanti, consapevole che la condizione non è ancora ottimale. Altra prestazione convincente da parte del martello maliano Noumory Keita, autore di 19 punti, mentre Perrin e Sapozhkov hanno messo a terra 12 palloni a testa. I gialloblù hanno ben figurato a muro, bloccando ben 14 volte gli uomini di Lorenzetti. Il prossimo appuntamento è in programma nel weekend del 17 e 18 settembre, con la Bogdanka Volley Cup, che si svolgerà nella città di Lublin, in Polonia.


Le parole di coach Stoytchev al termine del test: “Come ho detto anche l’altra volta è stata una buona prova, ma non dobbiamo illuderci, perché siamo ancora lontani dal livello che voglio raggiungere. Dobbiamo velocizzare i meccanismi di gioco e migliorare le piccole cose. Stiamo lavorando per impostare la squadra intesa come gruppo, ma è un processo che ha bisogno di tempo, quindi ci vuole pazienza. Le statistiche sono buone, ma dobbiamo analizzarle bene. Abbiamo i mezzi, ma quello che serve è insegnare ai giocatori le situazioni e i momenti che devono gestire nella maniera giusta. Dobbiamo rimanere lucidi di testa, perché in campionato capiteranno momenti difficili contro tutte le squadre”. 





Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti