Perugia: Andrea Anastasi vince la corsa per la panchina Sir

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
PERUGIA - Sul Corriere dell'Umbria, Luca Mercadini racconta che  "Tra i due 'litiganti' spunta Andrea Anastasi. E, a quanto pare, sarà proprio lui a guidare la Sir nella prossima stagione. Sul filo del traguardo, meglio di un grande velocista, l'ex tecnico della Nazionale italiana vince allo sprint la concorrenza di Grbic e Cretu e si prende la panchina di Perugia.
Anastasi che ha bruciato tutti sul filo di lana. Cretu appesantito da un ingaggio ritenuto eccessivo e Grbic zavorrato dalla questione del doppio incarico hanno lasciato spazio al tecnico di Poggio Rusco, primo sul traguardo di Pian di Massiano in volata davanti al PalaBarton, teatro delle imprese della nuova Sir.

Anastasi, 62 anni, ha dapprima giocato (141 presenze, con un Mondiale e un Europeo vinti) e poi allenato la Nazionale italiana in due circostanze. Dal 1991 al 2002 portando a casa un titolo europeo e due World League prima di passare alla guida della Spagna dove vince il torneo continentale che lo riporta immediatamente sulla panchina azzurra nel 2007. Poi la Polonia e il Belgio nel suo curriculum. L'ultima panchina è stata a Varsavia, prima ancora sempre in Polonia, ha guidato il Danzica. Da giocatore ha iniziato la lunga carriera nel 1977 a Parma, a seguire Modena, Falconara, Treviso, Schio, Gioia del Colle e Mantova, dalle sue parti, dove ha chiuso la carriera. Da tecnico, forte dell'esperienza con la Generazione dei Fenomeni di Julio Velasco ha iniziato con il Brescia, poi la Gabeca Montichiari e Cuneo. Nel mezzo gli impegni con le varie nazionali e gli ultimi anni trascorsi in Polonia. Era a un passo dalla panchina dello Skra di Belchatow, la squadra di Bata Atanasijevic. Ma la chiamata della Sir è apparsa irresistibile e la volata di Pian di Massiano lo ha visto a braccia alzate davanti a Grbic e Cretu.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti