Superlega | 08 aprile 2023, 18:30

Superlega: Quarti, gara 5. Civitanova fa la Lube! 3-0 a Verona ed è semifinale

Yant MVP, decisiva la gara di Nikolov e la prova di un Ivan Zaytsev generoso

Superlega: Quarti, gara 5. Civitanova fa la Lube! 3-0 a Verona ed è semifinale

QUARTI DI FINALE - GARA5
Cucine Lube Civitanova - WithU Verona 3-0 (25-19, 25-23, 25-23)
Cucine Lube Civitanova: De Cecco 0, Yant Herrera 15, Chinenyeze 8, Zaytsev 11, Nikolov 15, Anzani 2, Bottolo 1, D'Amico (L), Balaso (L), Garcia Fernandez 0. N.E. Ambrose, Diamantini, Gottardo, Sottile. All. Blengini. 
WithU Verona: Spirito 2, Mozic 12, Grozdanov 3, Sapozhkov 14, Keita 17, Mosca 1, Bonisoli (L), Gaggini (L), Cortesia 3, Vieira De Oliveira 0. N.E. Zanotti, Jensen, Magalini, Massafeli Iasi Pedroso. All. Stoytchev. 
MVP: Marlon Yant (Cucine Lube Civitanova)
SPETTATORI: 4.000
ARBITRI: Cesare, Caretti. 
NOTE - durata set: 24', 32', 27'; tot: 83'.
Attacco: 43-43, muri 5-9, ace 4-0, errori avversari 24-13.

CIVITANOVA - Alla Lube riesce l'impresa. I marchigiani spinti dai punti di Yant e Nikolov e, soprattutto, dalla prova di generosità di Zaytsev che va al di là delle percentuali, centrano il passaggio alle semifinali dove affronteranno la qualificata della sfida tra Perugia e Milano. 

Determinanti il servizio e l’attacco della Lube nel primo parziale (25-19). Ai 9 punti di Keita nel secondo set risponde Nikolov con 8 prodezze e la Lube, dopo una partenza diesel, mette la freccia tagliando il traguardo al fotofinish (25-23). Anche nell’ultimo atto il team di casa infila la rimonta con l’aiuto di un pubblico scatenato e vince per un pallone, mosso da un grande cuore (25-23).

Yant, autore di 15 punti con il 65% di positività, esce dal campo premiato con il titolo di MVP al termine della contesa, 1 ace e 1 muro. A quota 15 anche Nikolov davanti a Zaytsev, che lavora anche in ricezione e di punti a referto ne fa registrare 11. La WithU Verona, che prosegue la stagione ai Play Off 5° Posto, chiude con il top scorer Keita (17 punti). Bene in attacco anche Sapozhkov (14) e Mozic (12).

SESTETTI IN ROTAZIONI IN AVVIO
Civitanova: Anzani, De Cecco, Yant, Chinenyeze, Zaytsev, Nikolov; Balaso (L)
Verona: Spirito, Možič, Grozdanov, Sapozhkov, Keita, Mosca; Gaggini (L).

LA PARTITA - Nel primo set Civitanova è efficace al servizio (2 ace a 0) e in attacco (57% contro il 44%), Verona è concreta a muro con 4 block. Yant (6 punti nel set) manda in affanno gli scaligeri dai nove metri. La Lube detta i ritmi (10-3), ma i veneti rientrano con un buon lavoro a muro e in difesa (14-13). Nella fase di equilibrio gli attaccanti biancorossi vanno a pieni giri. Poi il block di Anzani vale il +3 (18-15), l’ace del nuovo entrato Bottolo il 21-17. Finale in discesa con l’errore di Verona e il punto di Zaytsev (24-18). Mozic batte out (25-19).

Ospiti aggressivi al rientro (4-8). La Lube insegue, ma con Chinenyeze e Nikolov si rifà sotto (12-13) ed è il bulgaro a impattare dai nove metri (14-14). Civitanova mette il naso avanti sull’attacco out di Keita (17-16). Al doppio vantaggio cuciniero firmato da Zaytsev e Nikolov (21-19), la WithU risponde a muro e con l’attacco di Keita (21-21). Fase critica che trova la reazione biancorossa: dopo un errore scaligero, il servizio di Nikolov fa saltare il banco e agevola il muro di casa (23-21). A chiudere i conti ci pensa Yant (25-23).

Nel terzo set flessione dei biancorossi in avvio (7-11), ma il pubblico dell’Eurosuole Forum ricarica la Lube (12-12). Gli uomini di Stoytchev riprendono il pallino del gioco (14-16) e timbrano il muro di Keita per il +3 (17-20). Il sestetto di Blengini si compatta e si riavvicina dopo il contrattacco di Nikolov (20-21). Sul 22-23 tre magie consecutive di Yant in formato MVP valgono il colpo di coda dei campioni d’Italia (25-23) per l’approdo alle Semifinali.

NUMERI
1° set 
Punti di squadra: Attacco: 12-12; Muro 2-4; Ace 2-0; Errori avversari: 9-3
Punti individuali: Yant 6 (1 ace), Mozic 6 (2 muri), Sapozhkov 5, Zaytsev 3 (1 muro)
2° set
Punti di squadra: Attacco: 15-17; Muro 1-1; Ace 1-0; Errori avversari: 9-5
Punti individuali: Keita 9, Nikolov 8 (1 ace), Sapozhkov 5 (1 muri), Yant 4 (1 muro), Chinenyeze 3.
3° set
Punti di squadra: Attacco: 16-14; Muro 2-4; Ace 1-0; Errori avversari: 6-5
Punti individuali: Keita 6 (1 muro), Zaytsev 5 (1 muro, 1 ace), Nikolov 5, Yant 5, Chinenyeze 4 (1 muro) 

Redazione Volleyball.it

Commenti