A1 femminile | 11 febbraio 2024, 23:31

A1 F.: Casalmaggiore non rallenta, ringrazia Trento e stacca la zona retrocessione

7a giornata di ritorno: Roma vince la maratona con Pinerolo. Tutti i tabellini

A1 F.: Casalmaggiore non rallenta, ringrazia Trento e stacca la zona retrocessione

MODENA - Domenica di risultati pesanti nella Serie A1 Tigotà. Conegliano approfitta del passo falso di Milano e vola a +8, Roma ringrazia le pantere e rinforza l'ottavo posto su Firenze, ora a -3. In zona salvezza respira Casalmaggiore, a +7 sul penultimo posto di Cuneo, a sua volta a -2 da Bergamo e a -5 da Busto.

TUTTI I RISULTATI E LA CLASSIFICA

All'E-Work Arena, la TrasportiPesanti Casalmaggiore conferma il suo momento d'oro battendo le padrone di casa della UYBA Volley Busto Arsizio e conquistando tre punti d'oro. Un risultato arrivato dopo un match in cui le casalasche hanno sofferto solo nel secondo set, perso, convincendo invece nel primo, dominato, e nei parziali finali. Questa volta, ad affiancare Smarzek, comunque costante con 23 punti e il premio MVP, è un'ottima Lee che fa segnare 25 sul referto, mentre non bastano a coach Cichello le prove di Bracchi (15) e Sartori (14).

Un risultato che acquisisce ancor più importanza perché contemporaneamente la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo fallisce ancora, come all'andata ma stavolta in casa, il match contro il fanalino di coda Itas Trentino. Il primo successo della gestione Mazzanti è firmato da una fantastica Michieletto da 21 punti e dalla solida prova a muro delle trentine (11 di squadra, 5 da Marconato e 3 da Olivotto). Deludono le gatte nonostante Haak a quota 19, ma per loro fortuna il terzultimo posto rimane a due punti di distanza, vista la sconfitta della Volley Bergamo 1991 sul campo di un'implacabile Reale Mutua Fenera Chieri '76. Nonostante la buona prestazione, le orobiche sprecano l'occasione più grande di riaprire la partita nel secondo set, subendo la rimonta da 16-21 e permettendo alle collinari di spuntarla sul 29-27. Top scorer ed MVP Weitzel con 15 punti, in doppia cifra anche Omoruyi (14), Skinner (13) e Grobelna (13). Per Bergamo, Nervini tocca i 14 punti, uno in più di Lorrayna.

Gran bel match al Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano tra l'Aeroitalia Smi Roma e la Wash4Green Pinerolo: oltre due ore di gioco e cinque set servono alle giallorosse per ottenere i due punti ai danni delle pinelle, che nonostante gli infortuni si confermano osso durissimo per chiunque. La squadra di coach Cuccarini comincia vincendo il primo set in rimonta, ma poi subisce il ritorno delle ragazze di coach Marchiaro, che pareggiano e poi passano avanti grazie all'ottima prestazione di squadra, dove spiccano a fine partita i 20 punti di una magnifica Akrari (63% dal campo, 5 muri) e i 17 di Sorokaite. Ma Roma, soprattutto davanti al suo pubblico, ha dimostrato di non essere inferiore a nessuno e guidata dalla solita Bici (25 punti), Melli (18) e Rivero (11) conquista il quarto parziale e poi perfeziona il successo al tie-break.

Nel posticipo di giornata è strenua la resistenza de Il Bisonte Firenze, che contro la capolista Prosecco Doc Imoco Conegliano non sfigura, vincendo il secondo set e dando serio filo da torcere nella quarta frazione. - Leggi qui

PRESTAZIONI TOP DELLA GIORNATA
Top scorers: Antropova E. (31) Egonu P. (28) Bici E. (25) Lee S. (25) Mingardi C. (24)
Top servers: Antropova E. (8) Weitzel C. (5) Hancock M. (5) Ne'meth A. (3) Akrari Y. (2)
Top blockers: Aleksic M. (6) Marconato G. (5) Akrari Y. (5) Silva Correa A. (4) Egonu P. (4)

TUTTI I TABELLINI
IL BISONTE FIRENZE - PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO 1-3 (19-25 25-22 18-25 22-25)
IL BISONTE FIRENZE: Ishikawa 13, Graziani 9, Battistoni, Alsmeier 13, Mazzaro 1, Kraiduba 6, Leonardi (L), Kipp 9, Stivrins 3, Acciarri 3, Agrifoglio. Non entrate: Cese' Montalvo, Ribechi (L), Lazic. All. Parisi.
PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO: Squarcini 10, Piani 15, Robinson-cook 22, De Kruijf 12, Wolosz 2, Lanier 9, De Gennaro (L), Gennari 1, Haak 1, Bardaro, Bugg. Non entrate: Lubian (L), Fahr, Plummer. All. Santarelli.
ARBITRI: Boris, Selmi.
NOTE - Spettatori: 1377, Durata set: 23', 29', 26', 28'; Tot: 106'.
MVP: Robinson-Cook.
Top scorers: Robinson-Cook K. (22) Piani V. (15) Ishikawa M. (13)
Top servers: Squarcini F. (1) Robinson-Cook K. (1) Graziani E. (1)
Top blockers: Kipp K. (4) Squarcini F. (3) Robinson-Cook K. (3) 

MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA - SAVINO DEL BENE SCANDICCI 2-3 (25-22 25-21 21-25 17-25 10-15)
MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA: Degradi 22, Aleksic 16, Mingardi 24, Kosheleva 3, Mancini 4, Dijkema 4, Panetoni (L), Giovannini 6, Cecconello 1, Grosse Scharmann, Kobzar, Provaroni. Non entrate: Generali (L), Gardini. All. Pistola.
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Ognjenovic 3, Herbots 9, Da Silva 3, Antropova 31, Zhu 19, Nwakalor 3, Parrocchiale (L), Washington 9, Alberti 7, Villani 1, Diop, Di Iulio, Armini. Non entrate: Ruddins (L). All. Barbolini.
ARBITRI: Carcione, Grossi.
NOTE - Spettatori: 563, Durata set: 29', 29', 28', 27', 16'; Tot: 129'.
MVP: Antropova.
Top scorers: Antropova E. (31) Mingardi C. (24) Degradi A. (22)
Top servers: Antropova E. (8) Dijkema L. (2)
Top blockers: Aleksic M. (6) Antropova E. (2) Washington H. (2) 

ALLIANZ VERO VOLLEY MILANO - IGOR GORGONZOLA NOVARA 2-3 (27-29 25-19 19-25 25-22 12-15)
ALLIANZ VERO VOLLEY MILANO: Sylla 20, Folie 5, Egonu 28, Bajema 5, Heyrman 4, Orro, Pusic (L), Rettke 11, Cazaute 9, Candi 3, Castillo, Malual. Non entrate: Prandi, Daalderop. All. Gaspari.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Buijs 15, Danesi 8, Akimova 24, Szakmary 14, Bonifacio 13, Bosio 3, Bosetti (L), Fersino, De Nardi. Non entrate: Kapralova, Bartolucci, Chirichella, Guidi. All. Bernardi.
ARBITRI: Puecher, Cavalieri.
NOTE - Spettatori: 5253, Durata set: 33', 28', 27', 30', 19'; Tot: 137'. MVP: Akimova.
Top scorers: Egonu P. (28) Akimova V. (24) Sylla M. (20)
Top servers: Szakmary G. (2) Egonu P. (2) Akimova V. (1)
Top blockers: Egonu P. (4) Sylla M. (3) Szakmary G. (3) 

UYBA VOLLEY BUSTO ARSIZIO - TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE 1-3 (19-25 25-21 20-25 22-25)
UYBA VOLLEY BUSTO ARSIZIO: Piva 11, Lualdi 8, Boldini 3, Bracchi 15, Sartori 14, Frosini 1, Zannoni (L), Fields 9, Carletti 2, Giuliani 1, Valkova, Sobolska. Non entrate: Fini, Rojas Martinez (L). All. Cichello.
TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE: Hancock 6, Lee 25, Manfredini 1, Smarzek 23, Perinelli 10, Lohuis 9, De Bortoli (L), Colombo 2, Cagnin 1, Faraone. Non entrate: Baccarini (L), Edwards, Obossa, Avenia. All. Pintus.
ARBITRI: Piana, Simbari.
NOTE - Spettatori: 2105, Durata set: 25', 25', 26', 31'; Tot: 107'.
MVP: Smarzek.
Top scorers: Lee S. (25) Smarzek M. (23) Bracchi M. (15)
Top servers: Hancock M. (5) Boldini J. (2) Fields S. (2)
Top blockers: Lee S. (2) Bracchi M. (2) Lohuis J. (1) 

REALE MUTUA FENERA CHIERI '76 - VOLLEY BERGAMO 1991 3-0 (25-20 29-27 25-22)
REALE MUTUA FENERA CHIERI '76: Gray 1, Grobelna 13, Skinner 13, Weitzel 15, Malinov, Omoruyi 14, Spirito (L), Anthouli 3, Zakchaiou 2, Morello, Kingdon Rishel. Non entrate: Jatzko, Kone, Rolando (L). All. Bregoli.
VOLLEY BERGAMO 1991: Nervini 14, Melandri 6, Da Silva 13, Davyskiba 9, Butigan 7, Gennari 1, Cecchetto (L), Pistolesi 2, Pasquino, Rozanski. Non entrate: Fitzmorris, Cicola (L), Bovo. All. Bigarelli.
ARBITRI: Gasparro, Autuori.
NOTE - Spettatori: 1242, Durata set: 26', 33', 27'; Tot: 86'.
MVP: Weitzel.
Top scorers: Weitzel C. (15) Omoruyi L. (14) Nervini S. (14)
Top servers: Weitzel C. (5) Melandri L. (1) Nervini S. (1)
Top blockers: Butigan B. (2) Gennari G. (1) Melandri L. (1) 

AEROITALIA SMI ROMA - WASH4GREEN PINEROLO 3-2 (25-23 19-25 19-25 25-21 15-9)
AEROITALIA SMI ROMA: Rivero 11, Rucli 3, Bici 25, Melli 18, Silva Correa 9, Bechis 2, Valoppi (L), Ciarrocchi 5, Muzi, Ferrara (L), Madan Rosales, Schwan. All. Cuccarini.
WASH4GREEN PINEROLO: Mason 12, Polder 9, Cambi 4, Sorokaite 17, Akrari 20, Storck, Moro (L), Ne'meth 13, Di Mario, Cosi. Non entrate: Bernasconi, Rostagno. All. Marchiaro.
ARBITRI: Cappello, Papadopol.
NOTE - Spettatori: 1420, Durata set: 28', 26', 25', 28', 15'; Tot: 122'.
MVP: Rivero.
Top scorers: Bici E. (25) Akrari Y. (20) Melli G. (18)
Top servers: Ne'meth A. (3) Akrari Y. (2) Sorokaite I. (2)
Top blockers: Akrari Y. (5) Silva Correa A. (4) Cambi C. (2) 

HONDA OLIVERO S.BERNARDO CUNEO - ITAS TRENTINO 1-3 (20-25 18-25 25-15 19-25)
HONDA OLIVERO S.BERNARDO CUNEO: Stigrot 3, Hall 11, Enweonwu 12, Kubik 9, Sylves 4, Signorile 2, Scognamillo (L), Haak 19, Molinaro 5, Tanase 1, Ferrario (L), Scola. Non entrate: Thior. All. Bellano.
ITAS TRENTINO: Michieletto 21, Marconato 11, Guiducci 2, Angelina 4, Olivotto 8, Scholten 12, Parlangeli (L), Shcherban 6, Acosta Alvarado 1, Dehoog 1, Mistretta (L), Moretto, Stocco. Non entrate: Passaro. All. Mazzanti.
ARBITRI: Brancati, Brunelli.
NOTE - Spettatori: 1478, Durata set: 27', 26', 24', 27'; Tot: 104'.
MVP: Michieletto.
Top scorers: Michieletto F. (21) Haak A. (19) Scholten I. (12)
Top servers: Michieletto F. (2) Guiducci G. (1) Hall A. (1)
Top blockers: Marconato G. (5) Olivotto R. (3) Enweonwu T. (2) 

 

Redazione Volleyball.it