PallaVoto | 03 novembre 2022, 15:48

PallaVoto, speciale Supercoppa...La cabeza di Leon, Plotnytskyi, Anastasi e Blengini voto 9, Nikolov voto 8, Modena voto 5

Spiaggia del Poetto.... voto 9

PallaVoto, speciale Supercoppa...La cabeza di Leon, Plotnytskyi, Anastasi e Blengini voto 9, Nikolov voto 8, Modena voto 5

PallaVoto speciale Supercoppa…

LA CABEZA DEL LEON voto INFARTO: Quando Wilfredo è rimasto inerte per alcuni secondi sul taraflex di Cagliari il sangue si è gelato nelle vene di qualche centinaio di migliaia di persone tra pubblico presente e spettatori in tv. Fortunatamente il cubano si rialza dopo poco, noi tutti abbiamo cinque o sei anni di vita in meno, ma tutto è bene quel che finisce bene.

LA BARELLA voto NO, NON L'AVEVO CONSIDERATA: Nell'episodio di cui sopra non entra in campo nessuna barella, nessun paramedico, niente, solo il medico sociale di Perugia. E dieci minuti dopo Leon è a saltare sul podio coi suoi compagni. Diciamo che tra gli spettatori qualche medico avrà storto il naso e forse tirato qualche bestemmia.

LA SCELTA DI CAGLIARI voto BOH: Un palasport da 2500 posti nell'anno del Mondiale vinto. Ok esportare il verbo in lidi dove il verbo non arriva solitamente, però un palazzo più capiente era d'obbligo. Soprattutto quest'anno.

IL PRONOSTICO voto FACILE: Come dicevate? Che Perugia era strafavorita? Chi ha vinto? Ah beh, grazie al ca... Per una volta tutto rispettato, anche se gli umbri devono per due volte dominare il tie-break perché a dominare la partita mica ci erano riusciti.

OLEH PLOTNYTSKYI voto 9: Forse l'mvp avrebbe dovuto essere una questione tra Giannelli e Leon, ma come gioca l'ucraino quando entra. La cosa più vicina a Uros Kovacevic che abbiamo in SuperLega, un voto in più per ciò.

ANDREA ANASTASI e CHICCO BLENGINI voto 9: Per una volta elogiamo i due tecnici. Con calma serafica e atteggiamento serenissimo, Anastasi ruota tutti i giocatori che può ruotare, li rincuora, non fa mai trasparire nervosismo o impazienza nonostante la mega corazzata che guida. E forse Perugia vince anche per questo. Dall'altra parte della rete Blengini scommette sui giovanissimi e tutti e tre, Nikolov, Gabi Garcia e Bottolo, lo ripagano in maniera splendida. Segno che sui giovani si può lavorare benino.

MODENA VOLLEY voto 5: Il cantiere aperto in estate ha il problema che i vecchi Bruno e Ngapeth per ora lo guardano da fuori con le braccia dietro la schiena. Scherzi a parte, la formazione di Giani era la meno titolata al successo finale, ma il gioco sgangherato, lo sfilacciamento che deriva da ogni errore e certe facce sono molto molto molto preoccupanti.

ANDATE IN PACE voto LAURENZANO: Lorenzetti ha due liberi davvero forti. Ma forti forti. Hanno 12 anni in due.

ALEKSANDAR NIKOLOV voto 8: Cioè ma voi l'avete visto come batte questo qua, con che personalità gioca, come si pone al campo e agli avversari?

LA SPIAGGIA DEL POETTO voto 9: Venticinque gradi, mare quasi tiepido, un goldo meraviglioso, pesce, pizze, ichnuse. Tutto perfetto, unico grande difetto che a una certa ora del pomeriggio eravamo costretti a rinchiuderci in un palasport.

Alessandro Trebbi

Commenti